Segrate, lancio choc dall'auto del padre: 17enne travolta da un tir

15 febbraio 2017 ore 10:32, Micaela Del Monte
Una vera e propria tragedia quella che si è verificata ieri pomeriggio intorno alle 17:45 quando una ragazza di 17 anni, che era a bordo dell'auto insieme al padre 56enne, ha slacciato le cinture di sicurezza, aperto la portiera dell'auto e si è lanciata in strada. La ragazzina è stata poi travolta da un tir che sopraggiungeva nell'altra corsia. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, che stanno ancora procedendo con le Indagini, l’autista dell’autoarticolato non si sarebbe accorto dell’accaduto e avrebbe proseguito la propria corsa. 

Segrate, lancio choc dall'auto del padre: 17enne travolta da un tir
Padre e figlia, stavano tornando a casa, a Pozzuolo Martesana, un comune sito nella zona est dell’hinterland milanese, e da quanto riferito dall’uomo non ci sarebbe stata nessuna lite tra i due; al momento non si conosce il motivo che ha indotto la giovane a togliersi la vita. Secondo alcune ricostruzioni la vittima era in cura per problemi psichici. Il padre della vittima, 56 anni, è stato trasportato in codice verde in ospedale in stato di choc. 

I rilievi di quello che tecnicamente è stato un "suicidio" sono affidati alla polizia locale di Segrate. Mentre i carabinieri della compagnia di San Donato, guidati dal capitano Antonio Ruotolo, hanno ascoltato i familiari della ragazza e i testimoni. E stanno dando la caccia al camionista "pirata". Non è chiaro se al momento del terribile gesto della ragazza padre e figlia stessero litigando.

#17enne #incidente #tir #suicidio
caricamento in corso...
caricamento in corso...