Ittireddu choc, come un'esecuzione: due colpi al petto a operaio 35enne

16 dicembre 2016 ore 15:23, Micaela Del Monte
Un agguato, due colpi di pistola al petto, il sangue e poi il silenzio. Un ragazzo di 35 anni è stato ucciso ieri sera, intorno alle 19, nella periferia di Ittireddu, paesino di 550 anime tra Ozieri e Mores, che fa fatica a ricordare nel passato un fatto di sangue altrettanto grave. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del comando provinciale di Sassari, il giovane stava rientrando a casa, insieme con la madre, quando è stato avvicinato da una o più persone che gli hanno sparato al petto alcuni colpi di arma da fuoco.

Ittireddu choc, come un'esecuzione: due colpi al petto a operaio 35enne
Una vera propria esecuzione avvenuta davanti alla casa della madre dove il giovane era tornato a vivere dopo una relazione con una ragazza di Bonnanaro con la quale aveva convissuto. Il giovane operaio appassionato di cavalli è morto praticamente sul colpo, a nulla infatti è servita la telefonata ai soccorsi della madre che ha praticamente assistito all'aggressione. 
Come riporta Lanuovasardegna.it dopo il primo colpo d'arma da fuoco e poco prima prima di sparire nel buio, il killer ha voluto accertarsi che Ara fosse morto e ha esploso il secondo colpo. Poi la fuga, verso le campagne dove probabilmente aveva lasciato l’auto con cui si è allontanato dal paese e dove probabilmente lo attendeva qualcuno. Ora i carabinieri della compagnia di Ozieri si stanno occupando delle indagini e non escludono nessuna pista. 

Quello di ieri sera è il secondo omicidio nello stesso giorno in Sardegna: dopo l’uccisione di un allevatore di 47 anni a Busachi, nell’Oristanese. Da quanto si è appreso l’allevatore sarebbe stato ucciso con diverse fucilate. A dare l’allarme è stato un cacciatore. I primi accertamenti dei carabinieri, coordinati dal comandante della compagnia di Ghilarza, Alfonso Musumeci, e del medico legale Roberto Demontis, avrebbero già permesso di accertare oltre all’ora del delitto, che sarebbe avvenuto alle prime luci del giorno, anche il fatto che l'uomo non sia morto all’istante. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...