Donna trovata senza vita nell'auto: mistero sulla scomparsa (il 26 aprile)

17 maggio 2017 ore 9:36, Andrea Barcariol
E' stato ritrovato il corpo senza vita di Silvia Pavia, 52enne scomparsa lo scorso 26 aprile. Il cadavere è stato rinvenuto nella nella sua Fiat 500 grigia a Beaulard, in Val di Susa, coperto da un plaid. Un uomo che passeggiava nei boschi ha notato la vettura e contattato le Forze dell'Ordine. Sul corpo verrà effettuata l’autopsia per stabilire la causa del decesso, ma da un primo esame l’ipotesi più accreditata è quella di suicidio, al momento infatti sembra che la donna si sia uccisa ingerendo dei farmaci. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri, che non hanno rilevato alcun segno di violenza sul corpo. L’auto, finita fuori strada, era chiusa dall’interno. Sul caso stanno indagano i Carabinieri, coordinati dal pm Dionigi Tibone, che dovranno fare tutte le verifiche necessarie per stabilire le reali cause della morte.

Donna trovata senza vita nell'auto: mistero sulla scomparsa (il 26 aprile)
Il 26 aprile scorso la donna aveva fatto visita al suo amato cavallo Amilcare in un maneggio di Ciriè e poi si era allontanata dal maneggio di Ceretta a San Maurizio Canavese (Torino) lasciando nell'armadietto il cellulare, senza suoneria, e il portafoglio. Prima di salire in auto e di far perdere le proprie tracce, aveva mandato un sms al compagno, un imprenditore: "Bacio ok, a oggi pomeriggio". Secondo gli inquirenti aveva usato il cellulare per cercare le previsioni meteo di Bardonecchia. La famiglia aveva anche offerto 2mila euro a chiunque fornisse informazioni, senza risultato mentre il compagno aveva anche lanciato un appello durante la trasmissione "La vita in diretta".

#donna #torino #oulx
caricamento in corso...
caricamento in corso...