Dopo Barcellona panico a Marsiglia: furgone contro fermate del bus, un morto

21 agosto 2017 ore 12:45, Americo Mascarucci
Terrore a Marsiglia dove questa mattina un uomo ha lanciato volontariamente un furgone Renault Master rubato contro due fermate dell’autobus in due distinti quartieri della città, uccidendo una donna di 41 anni e ferendone gravemente un’altra. Ancora non è chiaro se si sia trattato di terrorismo anche se la dinamica non lascerebbe molto spazio a dubbi. C'è però da dire che il 35enne fermato sarebbe un delinquente comune e non un terrorista, a meno che non si sia radicalizzato negli ultimi tempi. Anche perché le similitudini con altri attacchi come quelli a Londra, Berlino e in ultimo a Barcellona ci sarebbero tutti. L'allarme è alto. L'uomo è stato arrestato ma al momento non si hanno notizie dettagliate.
Dopo Barcellona panico a Marsiglia: furgone contro fermate del bus, un morto

LA DINAMICA
Il primo incidente è avvenuto intorno alle 8 di mattina nell’11esimo arrondissement della città, poi l’uomo si è dato alla fuga e ha colpito di nuovo nel 13esimo arrondissement. Qui le camere di sorveglianza avrebbero registrato la targa e circa tre quarti d’ora più tardi due pattuglie della polizia hanno bloccato il furgone mentre si dirigeva sul lungomare della città, verso la zona del Vieux Port piena di turisti. Le autorità hanno chiesto alla popolazione di tenersi lontana dalla zona e il furgone è stato controllato per verificare che non contenesse armi o esplosivi. 
La vittima è una donna di 42 anni che risiedeva nel quartiere della Moularde.
Il 35enne fermato e sospettato di essere l'autore degli attacchi, sarebbe già noto alle forze dell'ordine per fatti di criminalità che però non avrebbero attinenza col terrorismo. La polizia lo sta interrogando ma al momento l'uomo non avrebbe confessato nulla. Il movente resta al momento ignoto. 
Tuttavia pare che la Polizia non abbia ritenuto necessario coinvolgere la procura anti-terrorismo di Parigi dal momento che l'uomo non sembrerebbe collegabile a gruppi terroristici. Ma non è escluso che possano emergere nuovi sviluppi nelle prossime ore. Potrebbe essersi trattato soltanto di un gesto di emulazione ad opera di un folle senza alcun collegamento diretto con cellule dell'Isis. Ma è tutto ancora da chiarire.

#marsiglia #furgone #fermatebus 

caricamento in corso...
caricamento in corso...