Cadavere nell'auto di un medico a Napoli: sospetti su morte naturale

22 settembre 2017 ore 11:18, Americo Mascarucci
Macabra scoperta a Napoli in via dei Giubbonari, dove un uomo si è ritrovato un cadavere dentro l'auto. E' avvenuto a pochi passi da via Duomo, nel centro storico. Protagonista della disavventura un medico che ha preso come ogni giorno la propria auto per recarsi a lavoro. Intorno alle 7,30 ha aperto la sua automobile e si è ritrovato, adagiato al posto del passeggero, un cadavere.
Cadavere nell'auto di un medico a Napoli: sospetti su morte naturale

IL GIALLO
Il cadavere è di un uomo di nazionalità italiana ed avrebbe all'incirca trent'anni. Non presenterebbe segni di violenza sul corpo e stando a quanto riscontrato dai medici del 118 la morte sarebbe stata determinata da cause naturali. Ma perché il corpo stava nell'auto del medico? L'uomo ha negato di conoscerlo e non sa spiegarsi come sia possibile che sia finito lì dentro. Probabilmente la vittima, presumibilmente un clochard senza fissa dimora, si è sentito male e dopo aver aperto l'auto del professionista si sarebbe adagiato sul sedile del conducente dove poi è morto. Oppure potrebbe essersi sistemao lì per dormire e poi vi sarebbe morto. Le indagini sono affidate ai Carabinieri che ora cercheranno di fare luce sul giallo di una morte naturale molto sospetta. 

#napoli #cadavere #automedico
caricamento in corso...
caricamento in corso...