Ferrovia del Brennero, treno uccide due operai: 2 km fuori controllo

26 aprile 2017 ore 14:35, Andrea De Angelis
L'impatto è stato così violento che i due mezzi si sono incendiati. Lo scontro è avvenuto tra due mezzi che stavano curando la manutenzione della linea ferroviaria Verona-Brennero, causando la morte di due operai nella notte tra martedì e mercoledì. Altri tre sono rimasti feriti gravemente e sono ricoverati in ospedale, ma sarebbero fuori pericolo di vita (all'inizio, invece, le loro condizioni erano state definite gravissime). L’incidente è accaduto tra le stazioni di Fortezza e Bressanone, durante i lavori di rinnovo dell’infrastruttura ferroviaria. Sul posto sono giunti Vigili del Fuoco e Forze dell'ordine, purtroppo per due delle cinque persone coinvolte non c'è stato niente da fare. I due operai erano di origine campana ed avevano 52 e 42 anni

Ferrovia del Brennero, treno uccide due operai: 2 km fuori controllo
DUE CHILOMETRI PRIMA DELL'IMPATTO
L'incidente, scrive l'Ansa, è avvenuto alle 23.55 di ieri sera tra due mezzi tecnici, una rincalzatrice e una profilatrice, di proprietà della ditta Rossi G.C.F., che sta svolgendo dei lavori sulla linea ferroviaria, sostituendo traversine. Il mezzo tecnico coinvolto nell'incidente stava trasportando circa 1.500 tonnellate di traversine in cemento, quando improvvisamente si è messo in moto verso valle, prendendo sempre più velocità. Una corsa terribile, durata due chilometri fino a quando, completamente fuori controllo, il treno cantiere si è scontrato contro l'altro mezzo tecnico. Un impatto violentissimo, dunque, che non ha lasciato scampo alle due sfortunate vittime. 

LE INDAGINI
Ovviamente è presto per trarre delle conclusioni. Anzi, in questo caso la prudenza impone di non far girare voci infondate, o comunque di rispettare il dolore dei familiari senza trovare soluzioni a quello che è un incidente tragico e mortale. Si ipotizza un guasto tecnico al sistema frenante, ma la certezza arriverà solo dalla perizia tecnica. La procura di Bolzano ha aperto un'inchiesta. Va detto inoltre che al momento dell'incidente, stando sempre a quanto riporta l'Ansa, sul luogo di lavoro erano presenti decine di operai, forse una cinquantina. Dunque il bilancio poteva essere ancora più grave e drammatico. 

LA SITUAZIONE
La circolazione dei treni è sospesa tra Fortezza e Bressanone. Un binario della linea del Brennero potrà essere nuovamente percorribile non prima di domani pomeriggio, mentre per la riapertura completa, compreso il secondo binario, si dovrà presumibilmente attendere venerdì pomeriggio. Sino ad allora - informa la Provincia -, saranno operativi dei servizi di bus sostitutivi che garantiranno i collegamenti fra Bressanone e il Brennero. La situazione dunque resta delicata per quanto riguarda il trasporto nella zona interessata dal drammatico incidente. All'opera numerosi uomini. La speranza è che i tempi necessari possano anche ridursi rispetto a quanto previsto. 

#brennero #treni #incidente 
caricamento in corso...
caricamento in corso...