Agguato killer nel catanzarese, spari contro rom ucciso. Auto per la fuga ritrovata

27 febbraio 2017 ore 11:45, intelligo
Agguato killer nel catanzarese, spari contro rom ucciso. Auto per la fuga ritrovata
Assassinato in un agguato, muore a 79 anni.
Si tratta di un uomo di origine rom di nome Domenico V. residente nel quartiere Germaneto del capoluogo e sembrerebbe già noto alle forze dell'ordine ma non in maniera significativa, raggiunto da sei colpi di pistola a Caraffa, alle porte di Catanzaro mentre, seduto al bar di un distributore di carburante nell'area di servizio, stava in attesa di riprendere il il tragitto sulla statale 280. Qualcuno però, gli investigatori stanno ancora analizzando la dinamica, gli ha sparato contro uccidendolo sul colpo. 
Ad agguato compiuto, la fuga è da accertare se di una o più persone, sono arrivati sul posto i carabinieri della Compagnia di Catanzaro e gli agenti della squadra mobile. Ad aiutare il lavoro investigativo le immagini delle telecamere di sorveglianza che sono state messe agli atti, pe da cui saranno individuati gli indizi utili. 
Si cerca il movente e intanto si è scoperto che l’auto usata dagli assassini per la fuga è stata trovata bruciata, in località Martelletto di Settingiano, a pochi chilometri dall'agguato. Era rubata.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...