Attentato Barcellona, sale bilancio morti: chi è la 16esima vittima

28 agosto 2017 ore 8:43, Micaela Del Monte
Sale a 16 il bilancio delle vittime dell'attentato di Barcellona dello scorso 17 agosto. E' infatti morta in ospedale una turista tedesca che quel pomeriggio si trovava sulla Rambla. La donna di 51 anni si trovava nel reparto di Terapia intensiva all'Hospital del Mar della città catalana. Tra gli oltre cento feriti, sono 24 quelli ancora ricoverati, cinque dei quali in condizioni critiche.

Attentato Barcellona, sale bilancio morti: chi è la 16esima vittima
Ieri intanto una folla enorme ha invaso pacificamente il Pasei de Gratia di Barcellona per la manifestazione unitaria contro il terrorismo. In memoria dei morti e dei feriti a 10 giorni degli attentati della Rambla e Cambrille. Cinqiecentomila persona hanno marciato fino a piazza Catalunia, a pochi metri da dove il furgone bianco del jadista, ha fatto strage di passanti inermi tra cui 3 italiani. Un solo enorme striscione bianco a lettere nere diceva: "No tinc por" - Non ho paura. Il motto spontaneo nato già all'indomani degli attentati a Barcellona.

Accanto a re Felipe, per la prima volta nella storia di Spagna, un monarca ha marciato in una manifestazione di popolo, insieme al premiere Mariano RaJoy, il presidente catalano Carles Puigdemont, il sindaco di Barcellona Ada Colau, i governi di Spagna e Catalogna al completo. I Leader partiti politici, i presidenti regionali, insomma tutto il palazzo della politica. Ci sono voluti 2 aerei speciali da Madrid e 7 bus per trasportarli tutti al punto di inizio del corteo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...