Compresse per tosse e influenza ritirate da AIFA: lotti nel mirino e cause

13 giugno 2017 ore 11:11, Americo Mascarucci
L’Agenzia Italiana del Farmaco ha ordinato il ritiro dal mercato di alcuni medicinali, sia per la tosse e il catarro che anti-influenzali. Tutto sarebbe scaturito a seguito di analisi che avrebbero evidenziato anomalie nella composizione dei farmaci. Ma andiamo a scoprire nello specifico di quali medicinali si tratta.
Compresse per tosse e influenza ritirate da AIFA: lotti nel mirino e cause

MUCOSOLVAN - Il ritiro su tutto il territorio nazionale riguarda alcuni lotti di Mucosolvan Pastiglie Gommose dopo che dalle analisi sarebbe emerso un risultato fuori specifica del titolo del principio attivo. A dare notizia del provvedimento è lo Sportello dei Diritti. "Il motivo del ritiro - spiega Giovanni D’Agata presidente dello Sportello dei Diritti- si è reso necessario a seguito della segnalazione concernente un risultato fuori specifica del titolo del principio attivo del suddetto medicinale". 
I lotti incriminati sono i seguenti: si tratta delle confezioni di MUCOSOLVAN*20PASTL 15MG – AIC 024428195 lotti nn.: 2014036 scad. 30/6/2017; 2014037 scad. 30/6/2017; 2015018 scad. 30/9/2018; 2015033 scad. 22/12/2018 e 2016013 scad. 20/4/2019. Mucosolvan Pastiglie Gommose si usa nel trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmonari acute e croniche. La Boehringer Ingelheim ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute dovrà verificare.  

ASPIRINE - Altro ritiro dal mercato da parte di AIFA riguarda poi alcuni lotti di Acido Acetilsalicilico e Vitamina C Angenerico, prodotti dalla ditta Angelini Spa. Anche qui a spiegare le ragioni e lo Sportello dei Diritti: "La misura si è resa necessaria a seguito dei controlli effettuati nell’ambito del programma annuale di controllo della composizione dei medicinali per l’anno 2015 e visto il parere non favorevole espresso dall’Istituto superiore di sanità, che ha richiesto anche un ulteriore campionamento con il prelievo della seconda aliquota di un lotto diverso. Le analisi eseguite su questi successivi campioni hanno confermato il parere non favorevole precedentemente riscontrato".
Le confezioni di medicinali ritirate sono quelle di Acido Acetilsalicilico e Vitamina C Angenerico  20 cpr Eff. – Aic 034586026 della ditta Angelini Spa, lotto n. 150372 con scadenza 2/2018 e lotto n. 161043 con scadenza 4/2019.

#aifa #ritiro #medicinali

caricamento in corso...
caricamento in corso...