Low cost mondiale by EasyJet: più traversate per tutti

14 settembre 2017 ore 11:16, Luca Lippi
'Worldwide' di EasyJet, è la nuova frontiera che apre il mondo ‘low cost’ anche ai voli intercontinentali. La svolta è legata agli accordi tra EasyJet e i suoi partner Norwegian e WestJet. La rete creata permette di "prenotare i voli con le compagnie aeree nostri partner e aggiungere le coincidenze con i tuoi voli easyJet via Londra Gatwick in una sola prenotazione". Il progetto comprende al momento "oltre 100 importanti destinazioni nella nostra rete". In particolare, vengono menzionate New York, Boston, Los Angeles, Denver, Las Vegas, Buenos Aires, Vancouver, Orlando, Chicago, Singapore, Seattle, Edmonton, Winnipeg, Toronto, Calgary e Halifax. Lo scorso maggio già un’altra compagnia low cost si era mossa in questa direzione. Si trattava, appunto, della Norwegian, compagnia aerea low-cost che opera nel lungo raggio e in Europa.
Low cost mondiale by EasyJet: più traversate per tutti
Si legge sul sito della compagnia aerea che il servizio consente di "prenotare voli verso destinazioni molto lontane come New York e Singapore" grazie a "collegamenti in Europa e in tutto il mondo tramite un unico e comodo servizio e con un trasferimento semplice e rapido attraverso l’aeroporto di Londra Gatwick". 

LE TARIFFE
Annunciato l’avvio dei voli a lungo raggio dall’aeroporto di Roma Fiumicino. Dal 9 novembre 2017, il vettore collegherà la capitale d’Italia a New York - Newark (con tariffe a partire da 179 euro a tratta) e Los Angeles (tariffe da 199 euro), tasse incluse. Inoltre, dal 6 febbraio 2018 sarà possibile decollare da Roma Fiumicino anche alla volta di San Francisco - Oakland, a partire da 199 euro. Si legge in una nota della compagnia aerea: "Presso lo scalo romano saranno allocati due Boeing 787 - 8 Dreamliner che entreranno in servizio rispettivamente a novembre 2017 e febbraio 2018. 

IL CALENDARIO VOLI
Il ccalendario voli prevede 4 collegamenti a settimana verso New York (Newark) e 2 verso Los Angeles da novembre a febbraio, mentre, con l’entrata in servizio del secondo aeromobile, saliranno a 6 i voli settimanali verso New York (Newark) e a 3 quelli per Los Angeles. Per decollare alla volta di San Francisco (Oakland), invece, bisognerà attendere febbraio 2018, quando Norwegian scenderà in pista con collegamenti diretti a frequenza bisettimanale", precisa. Ha dichiarato Bjorn Kjos, Ceo di Norwegian: “Siamo davvero felici di annunciare l’avvio dei primi voli a lungo raggio da Roma alla volta di tre grandi città statunitensi. Le nuove rotte intercontinentali ci permetteranno di offrire ai nostri passeggeri nuove opportunità di viaggio, incrementando il traffico sui collegamenti transatlantici. Con l’avvio di questi nuovi voli da Fiumicino, salgono a 51 le rotte dirette verso gli Stati Uniti dagli aeroporti europei, e speriamo di poter annunciare presto altre novità”. Le sponde dell’Atlantico si avvicinano per tutti. 

#EasyJet #Worldwide #lowcost #Intercontinentale
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...