BlackBerry a zero: la quota di mercato del "telefono da manager" è nulla

17 febbraio 2017 ore 9:05, Andrea De Angelis
Continua l'annosa questione della crisi del BlackBerry. Alzi la mano chi non ha mai guardato con una punta di invidia lo zio, il collega del papà, il vicino di casa o semplicemente il collega che, "tirandosela" anche un po', mostrava il suo BlackBerry. Spesso associato alla carriera del professionista, il telefono dai tanti tasti ha conquistato le preferenze di molti. Ma adesso sembra arrivare la parola fine. Anzi, già dallo scorso anno. Eppure quel fascino di uno strumento diverso dagli altri resta, forse meno veloce, ma comunque smart. Non secondo il mercato, visto che i numeri che sono stati comunicati ieri registrano un crollo totale, addirittura peggiore di quello che già aveva fatto notizia lo scorso autunno.

BlackBerry a zero: la quota di mercato del 'telefono da manager' è nulla
I segnali del 2016
BlackBerry aveva il 20% di market share nel 2009, mentre lo scorso autunno possedeva una quota di mercato davvero minima (0,1% secondo Gartner). Il CEO aveva dichiarato in più occasioni che l’azienda sarebbe uscita dal mercato smartphone se il business non avesse portato profitti. Ed ora, dopo la pubblicazione dei risultati finanziari relativi al secondo trimestre 2016, il CEO John Chen ha comunicato che l’azienda canadese non realizzerà più smartphone. Insomma, già lo scorso anno si era capito che sarebbe arrivata la parola fine.

Quota pari a zero
Gli ultimi dati tolgono ogni dubbio. A sancire una tendenza già nota, gli ultimi dati della società di analisi Gartner sulle vendite globali degli smartphone: nell’ultimo trimestre del 2016 i dispositivi equipaggiati col sistema operativo della compagnia canadese sono stati poco più di 200 mila su un totale di oltre 431 milioni, per una quota di mercato dello 0,0 per cento. Ancora in calo dallo 0,2% del 2015 e dai dati di cui avevamo parlato alla fine di settembre 2016.

#BlackBerry #smartphone #mercato 

caricamento in corso...
caricamento in corso...