Musei, il 18 gennaio gli orali per i nuovi direttori: info e decisione finale di Franceschini

19 dicembre 2016 ore 13:46, intelligo
Prima l'esito della commissione Roma. Poi l'ultima parola a Franceschini. 
Inizieranno il 18 gennaio prossimo, a quanto risulta all'Adnkronos, gli 'orali' ovvero i colloqui dei candidati in via di selezione per le direzioni dei dieci fra musei e parchi archeologici autonomi messi a bando dal secondo step della riforma Franceschini. Come riporta la nota, la scadenza per i lavori della commissione giudicatrice, presieduta da Paolo Baratta, nominata il 3 novembre scorso e operativa da 30 giorni dopo (termini di legge per consentire eventali ricorsi sulla sua formazione), inizialmente prevista a fine anno, è stata spostata fine gennaio 2017 e sarà seguita in tempi brevissimi dalla decisioni finali del ministro Dario Franceschini. 
442 le candidature pervenute alla commissione con la Commissione giudicatrice, nelle intenzioni di Franceschini, che doveva essere la replica di quella che nel 2015 selezionò i direttori dei 20 principali musei italiani ma due componenti di quell'organismo, Luca Giuliani e Nicholas Penny, hanno a suo tempo rinunciato per motivi personali e sono stati sostituiti da Keith Christiansen e Michel Gras che si sono così affiancati ai 'veterani' Lorenzo Casini e Claudia Ferrazzi.
Dunque non resta che aspettare, anche il ministro. 

Musei, il 18 gennaio gli orali per i nuovi direttori: info e decisione finale di Franceschini
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...