Alice Rachele Arlanch, la bella Miss Italia 2017 accusata di retorica- FOTO

11 settembre 2017 ore 13:13, Americo Mascarucci
Si chiama Alice Rachele Arlanch la nuova Miss Italia edizione 2017. È stata incoronata da Christian De Sica al termine della lunga diretta televisiva da Jesolo, condotta da Francesco Facchinetti su La7 e seguita da oltre 1.100.000 spettatori. E' stata eletta per volere del pubblico che l’ha scelta con il televoto. Eppure sui social la nuova miss non ha mancato di accendere discussioni soprattutto per le dichiarazioni rilasciate circa i suoi futuri progetti professionali.
Alice Rachele Arlanch, la bella Miss Italia 2017 accusata di retorica- FOTO

CHI E'
Alice Rachele Arlanch è bionda, ha 21 anni arriva da una piccola comunità del Trentino, Vallarsa, di soli 14 abitanti. E' una studentessa di giurisprudenza che sogna di diventare avvocato per difendere le minoranze, "Sono al secondo anno di Giurisprudenza-  ha detto - mi specializzerò in diritto internazionale, il mio sogno è lavorare alla Fao perché sono sensibile ai problemi delle minoranze. Mi ispiro ad Angelina Jolie. E voglio laurearmi nei tempi canonici". 
E sul web questa sua frase non ha mancato di scatenare polemiche da parte di chi ha parlato di "vuota retorica". Anche perché c'è chi fa notare che andare a Miss Italia e vincere il concorso di bellezza non è che c'entri proprio molto con la professione forense, visto che si partecipa per lanciarsi in ben altri mondi, dalla moda allo spettacolo passando per il cinema.
E' anche un'appassionata di sport, in passato ha praticato il nuoto ed è una gran tifosa del Millan pur essendo fidanzata con uno juventino. Prima di ricevere la fascia di Miss italia, Alice aveva già ricevuto quella di Miss Trentino Alto Adige. Al secondo posto si è classificata la romagnola Laura Codèn, una ragazza di diciotto anni proveniente da Jesolo. Al terzo posto invece Samira Lui, una giovane di diciannove anni proveniente da Udine con padre senegalese e mamma italiana.

#missitalia2017 #alicearlanch #jesolo
caricamento in corso...
caricamento in corso...