Frasi choc Predolin su gay, Battaglia: "Inopportuno e offensivo"

14 settembre 2017 ore 14:26, Stefano Ursi
Si sta scatenando una vera e propria bufera sui social e sui media online in relazione alle parole di Marco Predolin durante il GF Vip. Durante il momento della trasmissione dedicato alle 'confessioni', il conduttore si è trovato a parlare con alcuni concorrenti della Casa fra cui Simona Izzo, Lorenzo Flaherty e i fratelli Rodriguez, argomento del dibattito, molto acceso, il mondo Lgbt. La frase che la rete ha subito stigmatizzato e su cui ora si dibatte, chiedendo in molti addirittura l'espulsione del conduttore, arriva in un contesto di discussione sul modo di vivere ed esternare il proprio orientamento sessuale.

Frasi choc Predolin su gay, Battaglia: 'Inopportuno e offensivo'
Imma Battaglia
''Non posso visitare in calze a rete o andare in tribunale vestito da donna, non puoi fare l'avvocato e andare vestito da donna. Devi fare anche un lavoro che te lo permette, come fa Cristiano (riferendosi a Malgioglio ndr)''. ''Molti sono gay ma non hanno voglia di vivere la propria sessualità in modo plateale''. E poi la frase che ha fatto scattare la bufera: ''Non tutti i gay – dice Predolin rispondendo ad un'obiezione – vogliono far le donne, molti rimangono normali''. IntelligoNews ha sentito Imma Battaglia.

Cosa pensa di certe parole che finiscono in video?

''Inopportuno, ridicolo e patetico è chi parla nella casa senza pensare. I gay sono assolutamente normali, chi parla di anormali è anormale. Come si fa a non rendersi conto che le proprie parole rimbalzano dappertutto e sono parole assolutamente offensive? Inopportuno e, ripeto, offensivo è Predolin, più semplice di così non si potrebbe dire''.

#gfvip2 #predolin #gay #casa

autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...