L'infermiera troppo sexy si licenzia, pressioni per colpa di una FOTO in camice

29 maggio 2017 ore 15:57, intelligo
"Troppo sexy" è stata l'accusa. La 26enne Parichat Pang Chatsri, professione infermiera, alla fine non ce l'ha fatta a reggere lo stress delle critiche. Al Mirror ha rilasciato un'intervista: "Ho capito che l'eccessiva visibilità che aveva avuto la mia foto poteva essere un problema per l'ospedale. Così ho deciso di dimettermi. Mi scuso con tutti i miei colleghi, non voglio che il mondo giudichi il sistema sanitario del mio paese da quella foto". 
Colpa insomma di uno scatto in camice pubblicato sui social. 
L'infermiera troppo sexy si licenzia, pressioni per colpa di una FOTO in camice
La ragazza è semplicemente molto carina, le sue gambe sono con calze color carne e gonna che le lascia ben intravedere essendo seduta. Insomma una posa sicuramente voluta, ma assolutamente non volgare. Peccato che però sia stata giudicata male per quella foto in divisa, e che le polemiche siano diventate talmente numerose da raggiungere i vertici. Infatti anche i suoi capi vedendo l'immagine sui social hanno criticato la sua scelta professionale giudicando che mettesse a rischio l'intera categoria. Così ha deciso di lasciare il suo lavoro presso un ospedale privato nella regione Isan della Thailandia nordorientale. 

L'infermiera troppo sexy si licenzia, pressioni per colpa di una FOTO in camice
Purtroppo quel volto così angelico e sensuale non avrebbe dovuto mettersi in posa, perchè a volte la bellezza dà fastidio e qui siamo nel classico esempio di come possa a volte agevolare le carriere, altre invece impedire che spicchino il volo. Ora tutto il mondo ne condivide l'immagine che è diventate virale, in segno di solidarietà e di sostegno.


#infermiera #saexy #foto
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...