"Non mi vergogno": curve e topless di Ireland Basinger-Baldwin anti bodyshaming

06 giugno 2017 ore 17:18, intelligo
Bella, slanciata e bionda come la madre, è la figlia di Kim Basinger (e Alec Baldwin) e si vede. Ireland Basinger-Baldwin su Instagram si scopre e non si vergogna, d'altronde fa la modella e il corpo è di quelli palestrati. 
"Non mi vergogno del mio corpo. Questa è quella che sono, prendere o lasciare. Non ho intenzione di passare il tempo a ‘photoshoppare’ le mie foto per sembrare più bianca e più magra. Nessuno mi ha detto che mi sono rovinata con i tatuaggi. Voglio essere il più reale possibile. Amo le mie curve e i miei tatuaggi": ha ammesso senza un minimo di imbarazzo. 
'Non mi vergogno': curve e topless di Ireland Basinger-Baldwin anti bodyshaming
Per questo si mostra in topless affascinante e poco velata, sicura di sé e molto hot.
Sembra di vedere la mamma che invece di ritocchi, così vuole il gossip, ne avrebbe fatti molti. Ma si sa, i figli crescono e imparano più dei genitori. Così la foto di Ireland Baldwin senza reggiseno su Instagram per protestare contro il ritocco fotografico e contro il bodyshaming gratuito, quei simpatici scherzi contro i difetti fisici, ha raccolto già novemila e settecento like. Certo a lei non si sa che dire, è già un cult come la mamma attrice degli anni Ottanta e Novanta 
e celebre più che mai per il film ’9 settimane e 1/2'.

'Non mi vergogno': curve e topless di Ireland Basinger-Baldwin anti bodyshaming



autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...