Il pesce d'aprile 2017 di Google è Pac-Man su Maps "in gonna"

01 aprile 2017 ore 13:09, Americo Mascarucci
Google sa stare agli scherzi e anche quest'anno, in occasione del primo aprile ecco che è saltato fuori il tradizionale pesce. Va detto che si tratta di un pesce già sperimentato e aggiornato in versione femminile. Il tutto dopo che il pesce d'aprile del 2016 aveva provocato forti polemiche al punto da costringere Google a scusarsi con gli utenti per i disservizi involontariamente arrecati-
Il pesce di quest'anno consiste nel riproporre il videogioco Pac-Man all'interno di Google Maps, un’idea già utilizzata due anni fa, in occasione del 1 aprile 2015.

COSA E' PAC-MAN
Pac-man è un celebre videogioco ideato da Tohru Iwatani e prodotto dalla Namco nel 1980 nel formato arcade da sala. In occidente venne pubblicato in licenza dalla Midway Games. Acquisì subito grande popolarità e, negli anni successivi, sotto l'etichetta Namco sono state pubblicate varie versioni per la quasi totalità delle console e dei computer, conservando fino a oggi la sua fama di classico dei videogiochi.
Il giocatore deve guidare una creatura sferica di colore giallo, chiamata Pac-Man, facendole mangiare tutti i numerosi puntini disseminati ordinatamente all'interno del labirinto e, nel far questo, deve evitare di farsi toccare da quattro "fantasmi", pena la perdita immediata di una delle vite a disposizione. Per facilitare il compito al giocatore sono presenti, presso gli angoli dello schermo di gioco, quattro "pillole" speciali ("power pills") che rovesciano la situazione rendendo vulnerabili i fantasmi, che diventano blu e, per 10 secondi esatti, invertono la loro marcia; per guadagnare punti, è possibile in questa fase andare a caccia degli stessi fantasmi, per mangiarli.
Il pesce d'aprile 2017 di Google è Pac-Man su Maps 'in gonna'

LA NOVITA'
Diversamente da allora però il protagonista dell’Easter Egg non è Pac-Man, bensì la moglie, Ms. Pac-Man.
Il videogioco vede lo scenario modificarsi in base a dove ci si trova in quel preciso momento, permettendo dunque un numero molto elevato di possibili ambientazioni. Non è però possibile giocare su qualunque strada di qualunque città.

COME SI GIOCA
Cliccando sulle icone si viene indirizzati ad una delle mappe predisposte, nel caso in cui non sia disponibile per la zona selezionata. Basterà aprire l’app da smartphone o tablet e comparirà in basso Ms Pac-Man, la versione femminile. Cliccandoci su si aprirà il gioco e inizierà la partita per le vie della città.

I PRECEDENTI
Come detto non è la prima volta che Google riserva dei pesci d'aprile davvero divertenti.
Nel 2014 infatti sempre su Google Maps l'azienda permise agli utenti di andare a caccia di a caccia di Pokèmon e anche in quel caso fu un successo.
Invece lo scorso anno il pesce d'aprile 2016 fu un mezzo disastro.
Google lanciò un’opzione che permetteva di rispondere alle email di Gmail – anche quelle di gruppo – inviando la GIF di un Minion che getta per terra un microfono. La GIF stava a significare qualcosa del tipo “ho chiuso, me ne vado” ed era pensata per quelle conversazioni fastidiose ed estenuanti che non finiscono mai. Era un pesce d’aprile ma esisteva davvero e funzionava: una volta inviata la GIF, si veniva automaticamente esclusi da tutte le nuove mail di risposta. L’opzione l’hanno usata in molti – per gioco, per curiosità, giusto per provare o anche per errore – ma qualcuno ha avuto dei problemi perché ha usato il Minion che getta il microfono (dall’espressione “Mic Drop”, in inglese) in email di lavoro o comunque importanti, in cui il Minion è risultato inappropriato. Google ritirò l’opzione e ha chiesto scusa dicendo: "Beh, sembra che quest’anno ci siamo fatti lo scherzo da soli".
Del resto non sempre, anche le migliori ciambelle riescono col buco.

#google #pesceaprile #pacman 

caricamento in corso...
caricamento in corso...