Wikipedia anti fake news, al bando il "sensazionalistico" Daily Mail come fonte

10 febbraio 2017 ore 12:10, intelligo
Al bando il Daily Mail per Wikipedia dopo il Sun, il Daily Mirror e ad alcune fonti cinesi come Xinhua e la tv di stato iraniana.Poche parole per escludere come fonte il famoso giornale oggi considerato dall'enciclopedia del web inaffidabile: "Nel 2017 una tavola rotonda dei collaboratori della versione in lingua inglese del sito hanno concluso che il giornale non può più essere utilizzato come fonte affidabile. Il sito pubblica notizie non verificate, fa scarso utilizzo del fact checking, utilizza costantemente un taglio sensazionalistico" ha dichiarato Wikimedia Foundation. Insomma sono già entrati nel mondo anti-fake news, e quindi nel mondo che vuole controllare ogni informazione che passa e verificarla.

Nel caso del Dalily Mail è colpa dei titoli sensazionalistici e alle notizie rese fin troppo esagerate e modificate per questo ritenute poco veritiere secondo Wikipedia che parla della necessità di contro-verificarle sempre. A questo punto l'enciclopedia online ha deciso di porre un filtro nella versione in inglese del sito: al link del Daily Mail nelle fonti verrà chiesto di indicare un'altra voce.  giornali online "non attendibili", la fonte migliore verrà sempre preferita.
La decisione presa è da considerarsi retroattiva, questo significa che nel tempo su Wikipedia quanto è citato dal Daily Mail saraà sostituito con le fonti ritenute più credibili.


Se volete leggere la discussione sulla verifica dei fatti, sul concetto di sensazionalismo e di invenzione di fatti CLICCATE QUI PER LEGGERE LA DISCUSSIONE


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...