Napoli, 21 rapine in farmacia ''sponsorizzate'' sui social: arrestati 5 minorenni

10 marzo 2017 ore 10:43, intelligo
Cinque minorenni sono stati arrestati dai Carabinieri di Giugliano in Campania con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine aggravate dell'uso di armi da sparo. Secondo quanto si apprende avrebbero messo a segno, in pochi mesi, 21 rapine a mano armata fra le province di Napoli e Caserta. Secondo quanto si apprende, gli obiettivi preferiti sarebbero stati banche e farmacie dislocate nel territorio. I Carabinieri hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia in un istituto penale minorile

Napoli, 21 rapine in farmacia ''sponsorizzate'' sui social: arrestati 5 minorenni
Secondo quanto riportano le cronache di queste ore, i cinque, dopo i colpi, si sarebbero collegati ai social networks postando e mostrando le immagini relative a quanto fatto. A loro i Carabinieri sono arrivati tramite le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza delle banche e degli esercizi commerciali in cui si verificavano i colpi, che sarebbero stati effettuati a volto scoperto.

#rapine #napoli #social
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...