Galaxy Note 7 news, Samsung "blocca" la batteria al 30% col nuovo aggiornamento

12 dicembre 2016 ore 10:44, Micaela Del Monte
Il Galaxy Note 7 ha decisamente mandato in subbuglio il mondo dell'azienda coreana. Le tante esplosioni del dispositivo hanno infatti costretto il ritiro e la sostituzione del prodotto, ma c'è chi ancora non ha voluto restituire il suo Note 7. Per questo motivo Samsung, in Europa, grazie ad aggiornamento che molto probabilmente debutterà in data 15 dicembre, sarà possibile caricare la batteria di un Note di settima generazione più del 30%, rendendo il dispositivo del colosso coreano poco utilizzabile. 

Galaxy Note 7 news, Samsung 'blocca' la batteria al 30% col nuovo aggiornamento
L'aggiornamento avrà inizio il 19 dicembre per impedire che le batterie del Note 7 possano trasformare i prodotti elettronici in potenziali bombe e in Europa arriverà a circa due mesi da un altro analogo che aveva ridotto la capacità della batteria al 60% dell’originale. Anche negli Stati Uniti l'"update killer" colpirà a morte quasi tutti i Galaxy Note 7 impedendo totalmente la ricarica, l’accesso alle reti mobili, l’utilizzo di wifi-fi e bluetooth. 

Samsung ha speso moltissimo tempo e denaro per cercare di ritirare dal mercato tutte le unità di Samsung Galaxy Note 7 per le questioni di sicurezza che sicuramente conoscete. Il caso Samsung Galaxy Note 7 non è stata ancora chiusa visto che nel mondo stanno girando ancora esemplari sfuggiti al richiamo ufficiale ed è proprio per questi che Samsung è stato costretto a ideare soluzioni alternative per evitare altri incidenti.
caricamento in corso...
caricamento in corso...