Nintendo Switch, tutto quello che c'è da sapere sulla super-console [VIDEO]

13 gennaio 2017 ore 11:38, Micaela Del Monte
E' finalmente arrivato il momento di conoscere la tanto attesa Nintendo Switch. Presentata questa mattina alle 5 (ora italiana) la nuova console è stata finalmente svelata in tutte le sue caratteristiche, dalle specifiche tecniche, al prezzo, passando per i videogiochi compatibili.

La confezione includerà la console, i controller Joy-Con destro e sinistro, una impugnatura Joy-Con, un set di laccetti per Joy-Con, la dock, un cavo HDMI e un blocco alimentatore. Saranno disponibili due versioni della console: una con i Joy-Con grigi e una con un Joy-Con blu neon e uno rosso neon. Nintendo Switch è una console casalinga rivoluzionaria che non solo si connette al televisore di casa, ma si trasforma anche in un sistema da gioco portatile grazie al suo schermo da 6,2 pollici. Per la prima volta, i giocatori possono godersi un’esperienza da console casalinga completa in qualsiasi momento e dovunque si trovino. 

Nintendo Switch, tutto quello che c'è da sapere sulla super-console [VIDEO]
Come riporta il sito everyeye.it lo schermo è di tipo capacitivo e supporta il multi-touch nei giochi compatibili. La batteria può fornire più di 6 ore di autonomia, ma la durata varia a seconda del software e delle condizioni di utilizzo. Per esempio, con The Legend of Zelda: Breath of the Wild la batteria garantisce circa tre ore di gioco. Quando si è fuori casa, è possibile caricare Nintendo Switch collegando il blocco alimentatore al connettore USB Type-C della console.
I versatili Joy-Con offrono tanti nuovi e sorprendenti modi di giocare e divertirsi. È possibile usare i due Joy-Con indipendentemente, impugnandone uno per mano, o utilizzarli insieme come se fossero un controller unico, con l’impugnatura Joy-Con. Si possono anche collegare alla console per usarla in modalità portatile, e dandone uno a un amico si può giocare in due nei giochi supportati. Ogni Joy-Con ha un set completo di pulsanti, quindi può essere considerato come un controller indipendente. Inoltre, ogni Joy-Con include un accelerometro e un sensore di movimento, che permettono ai controller di eseguire movimenti indipendenti tra loro. Nintendo Switch include anche diverse funzionalità che lo rendono più interattivo. Il Joy-Con sinistro dispone di un pulsante di cattura che i giocatori possono premere per catturare immagini dei giochi da condividere con gli amici sui social network. Il Joy-Con destro include un sensore NFC che permette di interagire con gli amiibo, oltre a una telecamera IR di movimento in grado di rilevare la distanza, la forma e i movimenti degli oggetti vicini in giochi appositamente creati. Ciò consente al controller per esempio, di misurare quanto è distante la mano di un giocatore, e persino di distinguere sasso, carta e forbice. 

Entrambi i Joy-Con includono una funzione rumble HD avanzata, che può eseguire vibrazioni molto più realistiche che in passato nei giochi compatibili. L’effetto è così dettagliato che un giocatore potrebbe, per esempio, sentire la vibrazione dei singoli cubetti di ghiaccio che si scontrano in un bicchiere quando si agita un Joy-Con. Il rumble HD garantisce un realismo altrimenti irraggiungibile solo con il suono e la grafica.

Nintendo Switch potrà contare sul supporto di sviluppatori di terze parti di primissimo piano, come Activision, EA, Take 2, Ubisoft e i maggiori publisher giapponesi. Alcuni di questi partner, come Bethesda, uniscono per la prima volta le loro forze a quelle di Nintendo. I giocatori vedranno approdare su Nintendo Switch serie famosissime come FIFA, The Elder Scrolls e NBA 2K. I titoli per Nintendo Switch non includono blocchi territoriali. 

Giochi annunciati ufficialmente per Nintendo Switch

Una serie di giochi per Nintendo Switch sono già stati annunciati nel tempo dai loro produttori o ai loro sviluppatori:

Sono stati mostrati o citati “1-2-Switch” (disponibile al lancio), “Arms” (disponibile in primavera), “The Legend of Zelda: Breath of the Wild” (sarà disponibile al lancio), “Super Mario Odyssey” (in uscita a fine 2017), “Mario Kart 8 Deluxe” e “Splatoon 2” (in uscita in estate) di Nintendo,  “Xenoblade Chronicles 2” di Monolith, “Just Dance 2017”, “STEEP” e “Rayman Legends: Definitive Edition” di Ubisoft, “The Elder Scrolls 5: Skyrim” di Bethesda, “Puyo Puyo Tetris”, “Sonic 2o17” (titolo non ancora ufficiale) e “Sonic Mania” di SEGA, “Skylanders Imaginators” di Activision, “Fire Emblem Warriors” di Koei Tecmo, un nuovo “Shin Megami Tensei” di Atlus, “Dragon Quest 10: The Five Awakening Races Online”, “Dragon Quest 11”, “Dragon Quest Heroes”, “Dragon Quest Heroes 2” e “Project Octopath Traveler” di Square Enix,  “Minecraft: Story Mode – The Complete Edition” di Telltale, “Minecraft” di Mojang, “Farming Simulator” di GIANTS , “Disgaea 5 Complete” di NIppon Ichi, “Has Been Heroes” di Frozenbyte, “FIFA” di Electronic Arts, “Syberia 3” di Anuman, “Ultra Street Fighter 2: The Final Challengers” di Capcom, “Super Bomberman R” di Konami, “Fast RMX” di Shin’en Multimedia, “NBA 2K18? di 2K, “Lego City Undercover” di Warner  Bros., “Rime” di Tequila Works e un nuovo gioco di Suda51 con protagonista Travis Touchdown (“No More Heroes”).

Prezzo e data di uscita di Nintendo Switch

Nintendo Switch arriverà nei negozi il 3 marzo 2017 in due versioni perfettamente equivalenti, se non per il colore dei Joy-Con. Il prezzo di vendita in America sarà di $300, ma a quanto pare in Europa varierà da rivenditore a rivenditore: attualmente su GameStop Italia il prezzo di Nintendo Switch è €329,98. Non si conoscono ancora i prezzi in euro degli accessori, ma comprare un Joy-Con aggiuntivo costerà $50, comprarne una coppia costerà $80 e il Nintendo Switch Pro Controller verrà ben $70. Considerate che però contiene, come i Joy-Con, motion control, HD rumble e lettore per Amiibo.

caricamento in corso...
caricamento in corso...