WhatsApp, aggiornamenti di ''praticità'': formattazione testo e tipi di file

13 luglio 2017 ore 19:46, Stefano Ursi
WhatsApp si aggiorna e lo fa con grandi novità, da tempo attese; sarebbe infatti in via di rilascio, si dice addirittura ad ore, l'aggiornamento relativo ad alcune funzioni del popolare servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook. Partiamo dalla prima delle nuove funzionalità, che riguarda il tipo di file da poter condividere all'interno delle chat; fino ad ora era possibile condividere e inviare solamente formato Pdf e documenti, ma dall'aggiornamento in arrivo diverrà possibile condividere ogni tipo di formato di documento, come ad esempio files di testo, file Zip, documenti Office e moltissimo altro ancora. Una funzionalità, questa, che è assai importante per chi utilizza WhatsApp per lavoro e per inviare documenti in mobilità e con grande velocità.

L'altra funzionalità che arriva con questo aggiornamento è anch'essa nota, e da tempo se ne parla come di quella di cui abbiamo parlato poco sopra; arriva infatti la possibilità di formattare il testo in corsivo, grassetto e barrato con grande semplicità, tramite una procedura che prevede il tenere premuto sulla lettera che si vuole formattare e scegliere, nel menu che si apre a destra, fra le tre opzioni: corsivo, barrato, grassetto. Ci sarà poi un restyling dell'interfaccia della fotocamera, dove sarà possibile vedere i video e le foto realizzate precedentemente. L'attesa più grande, comunque, è e rimane sempre per la funzione che un domani potrebbe permettere di cancellare i messaggi inviati per errore e che ancora non si vede.

Il funzionamento presunto è stato svelato e ricostruito già tempo fa ma nonostante rumors e indiscrezioni volessero questo aggiornamento sempre prossimo, finora non è ancora arrivato e la sensazione è che, essendo un qualcosa di sostanziale per il funzionamento di WhatsApp e che deve agire sia lato invio che lato ricezione, si stiano provando alla perfezione tutte le caratteristiche e le specifiche prima di lanciarlo. A quanto filtrava dalle ultime ricostruzioni, infatti, pare che potrebbero essere messi a disposizione dell'utente che invia per sbaglio un messaggio o lo vuole modificare al volo, 5 minuti per poterlo cancellare e reinviare; ovviamente se prima il destinatario non avrà letto il messaggio e dunque la funzione non potrà più essere applicata. Aspettiamo che il tempo e qualche rumor più concreto, o magari un annuncio ufficiale a sorpresa ci dicano che la funzione è realmente in arrivo.

#whatsapp #aggiornamenti #testo #file
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...