Outlook down, problema risolto: quando arriveranno le email 'disperse'

19 settembre 2017 ore 9:54, Stefano Ursi
Ieri è stata una giornata di passione per gli utilizzatori del famosissimo client di posta elettronica Outlook. Ora il problema è risolto. Per ben sei ore, infatti, dalle 12 circa del 18 settembre, è stato quasi impossibile inviare e ricevere email con conseguenti problemi di comunicazione, registrati in alcune aree del mondo e sottolineati specialmente sui social, dove è divenuto in brevissimo tempo virale l'hashtag #outlookdown. Sono state in particolare due le fattispecie di errore che agli utenti si presentavano all'atto di tentare di mandare o ricevere una mail, ovvero ''connessione scaduta'' o ''ritardi nella comunicazione con il server''.

Outlook down, problema risolto: quando arriveranno le email 'disperse'
Pixabay photo
Nelle ore in cui si è verificato il disservizio, in molti avevano richiesto una comunicazione ufficiale da parte di Microsoft, che è arrivata dopo che la società ha risolto le problematiche che si erano verificate con il client. Così Microsoft in una nota pubblicata sul profilo Twitter Office 365 Status: ''Abbiamo verificato che le nuove mail vengono inviate e ricevute come previsto, e la coda precedente è tornata alla normalità. Un numero molto piccolo di messaggi inviati durante l'incidente può essere consegnato nelle prossime ore, in quanto vengono elaborati gli ultimi messaggi rimanenti''.

Microsoft, come si può leggere sulla pagina dedicata, aveva iniziato a breve giro di posta a monitorare la situazione, con aggiornamenti che hanno poi portato alla conclusione con la risoluzione del problema. Anche il quotidiano Express.co.uk si è interessato alla vicenda, con continui aggiornamenti della situazione in corso, e aveva contattato Microsoft per sapere cosa stesse accadendo e quale fosse lo stato dell'arte al momento. Ad ogni modo, come detto, la situazione al momento è risolta, secondo quanto comunica Microsoft.

#outlook #down #email #microsoft
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...