WhatsApp, con gestore storage 'salva-spazio' smartphone più leggeri

19 settembre 2017 ore 11:10, Stefano Ursi
WhatsApp non smette mai di proporre innovazioni e funzionalità tecniche per i propri utenti; in queste ore emerge che nell'ultima Beta per la piattaforma Android (2.17.340) del popolare servizio di messaggistica sarebbe stato introdotto un 'gestore dello spazio occupato', un meccanismo di gestione dello storage dell'applicazione. La cosa interessante è che, tramite questa funzionalità, è possibile osservare e monitorare come è stata utilizzata l'app fino a quel momento in termini di spazi; ovvero capire come sono stati archiviati i contenuti presenti in essa e tramite la stessa acquisiti, come video, immagini, testi, note vocali, messaggi, documenti e molto altro.

WhatsApp, con gestore storage 'salva-spazio' smartphone più leggeri
WhatsApp - Pixabay
LA FUNZIONALITA' - Ricordiamo infatti che da tempo ormai WhatsApp permette la condivisione di moltissimi formati e contenuti, dunque la quantità di cose che archiviamo tramite l'app aumenta in maniera quasi meccanica. Per ogni categoria di contenuti, si legge, sarà possibile osservare e capire quanto spazio c'è e come sono stati archiviati gli oggetti in questione, decidendo eventualmente quali di essi eliminare. Si potrà così trovare nuovo spazio per altri elementi che in seguito si vengono a inserire nello smartphone tramite WhatsApp e, in maniera ovvia, si libera spazio sul telefono per mettervi altro. La funzionalità, si legge, si trova sotto la voce Impostazioni dell'app, al nome 'Storage usage', anche se, ovviamente trattandosi di una beta, non è ancora disponibile per tutti. E la speranza è che presto, come accaduto molto spesso, lo diventi affinché possa essere utilizzata da chiunque.

Intanto, i media nei giorni scorsi hanno rilanciato la possibilità che possa arrivare l'aggiornamento con la possibilità di cancellare i messaggi inviati. La funzionalità, già presente su altre piattaforme di messaggistica come Telegram, sarebbe in fase di test e dunque, pur non essendo chiaro quando, il rilascio pare ormai cosa in via di realizzazione. La funzionalità, che viene chiamata da tutti i media che ne parlano ''Cancella per tutti'' sarebbe, secondo quanto riporta l'account Twitter di WABetainfo, in fase di test sia per piattaforma Android che iOS. Un dettaglio importante si legge nei rumors che circolano in rete: cioè che il messaggio non verrebbe letto nemmeno nell'nanteprima una volta cancellato ma attenzione, al destinatario potrebbe risultare il fatto che sia stato premuto il tasto della cancellazione. E dunque si potrebbero dover chiarire il perché questo sia stato fatto.

#whatsapp #storage #spazio #beta
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...