L'epopea di Nioh targata Team Ninja: il game di abilità con armatura e sangue

02 febbraio 2017 ore 12:10, Americo Mascarucci
Stavolta ci siamo davvero, #Nioh sta per arrivare dopo anni di progetti rimasti in cantiere o lasciati a metà.
Nioh è un #videogioco d'azione sviluppato dal Team #Ninja, attualmente in produzione. Inizialmente annunciato nel 2004, verrà distribuito per PlayStation 4 nel 2017. Ambientato in Giappone, durante gli ultimi anni dell'epoca Sengoku, è incentrato su un samurai dai capelli biondi chiamato William, che possiede dei poteri sovrannaturali. Il viaggio del protagonista lo porterà ad affrontare diversi yokai, creature della mitologia giapponese. 
Mitologia, luoghi spaventosi, demoni, sangue e morte sono le chiavi del videogame che sviluppa la prontezza d'azione e abilità del giocatore. 
La versione iniziale era basata sulla sceneggiatura del film Oni scritta da Akira Kurosawa ma rimasta incompiuta. L'idea originale era quella di distribuire il videogioco insieme ad una nuova versione del film Oni, che avrebbe visto il debutto di Hisao Kurosawa, figlio di Akira, alla regia cinematografica. Il completamento della sceneggiatura da parte Hisao era supervisionato dal produttore e fondatore della Koei Yoichi Erikawa, con un budget complessivo per film e videogioco di 3 miliardi di yen.
La prima data di pubblicazione, con il nuovo titolo Ni-Oh (???), era prevista per PlayStation 3 per l'estate 2006, e durante l'E3 2005 fu mostrato il primo trailer del videogioco, mentre un secondo trailer, simile al primo, fu mostrato al Tokyo Game Show 2006.
L'epopea di Nioh targata Team Ninja: il game di abilità con armatura e sangue
Nel 2009 la Koei, dopo 3 anni dall'uscita prevista, dichiarò che il titolo era ancora in produzione.
L'anno successivo, in seguito alla unione Koei Tecmo, fu annunciato che lo sviluppo del videogioco era passato interamente al Team Ninja, il quale diede maggiore rilievo all'interno della storia alla figura del samurai, contrapposta a quella precedente del ninja.

William Adams, il protagonista di Nioh, è un abile marinaio e soldato inglese dotato della capacità di vedere gli esseri sovrannaturali, che viene separato dal suo spirito guardiano nel corso di una furiosa battaglia e rinchiuso nelle prigioni della Torre di Londra. 
Il potere della "fata" legata a William viene infatti ritenuto di grandissima importanza da Edward Kelley, un losco figuro che vuole impossessarsi delle pietre magiche Amrita e sfruttarne la forza per influenzare le sorti del conflitto che all'inizio del 1600 sta consumando il Giappone, esattamente come si diceva fosse accaduto pochi anni prima nella guerra anglo-spagnola.
Gli sviluppatori hanno inserito tre differenti modalità di visualizzazione al fine di consentire agli utenti di scegliere come preferiscono godere dell'esperienza: risoluzione dinamica con sessanta frame al secondo, risoluzione fissa con trenta frame al secondo oppure risoluzione fissa con frame rate variabile. Quest'ultima non dà purtroppo grandi risultati pur avendo testato il gioco su PlayStation 4 Pro, dunque la superiorità della modalità con risoluzione dinamica e sessanta frame al secondo appare evidente, anche e soprattutto per via del timing preciso che viene richiesto durante i combattimenti. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...