Cos'è Google Play Protect e perché scaricare l'app su Android

20 luglio 2017 ore 12:45, Americo Mascarucci
Ha fatto il suo debutto ufficiale dopo i rumors dei mesi scorsi, Google Play Protect lo strumento predisposto alla sicurezza dei dispositivi Android. La sua potenzialità sta nell'essere perfettamente integrato nel sistema operativo e nell'essere in grado di effettuare una scansione automatica delle applicazioni installate alla ricerca di potenziali minacce. Google Play Protect è infatti un controllo automatico ed invisibile di ciascuna app presente nel Play Store e all'interno del proprio dispositivo mobile Android che verrà scansionato in maniera autonoma, 24 ore su 24, così da garantire una maggiore tranquillità nell'utilizzo quotidiano.
Cos'è Google Play Protect e perché scaricare l'app su Android

FUNZIONI
Come riporta il sito ufficiale di Android "il nuovo servizio analizzerà quotidianamente più di 50 miliardi di app e bloccherà immediatamente tutte quelle che dovessero essere ritenute pericolose. Google Play Protect è sempre in funzione per proteggere i tuoi dati, le tue app e il tuo dispositivo. Assicura una scansione attiva e offre le ultime novità in fatto di sicurezza dei dispositivi mobili, in un’ottica di continuo miglioramento. Il tuo dispositivo viene analizzato automaticamente ventiquattro ore su ventiquattro, così puoi dormire sonni tranquilli. Tutte le app Android vengono sottoposte a rigorosi test di sicurezza prima di essere inserite nel Google Play Store. Controlliamo ogni sviluppatore di app di Google Play e sospendiamo chi vìola le nostre norme, pertanto puoi essere certo che le app che scarichi sono sicure e approvate. Play Protect sottopone a scansione miliardi di app ogni giorno, per garantire che tutto sia perfettamente a posto".

COME ATTIVARLO
Come riporta Android World "la pagina di Play Protect si trova in impostazioni Google -Sicurezza -Verifica App. Il servizio è attivo di default, ed è sconsigliato disabilitare l’analisi del dispositivo, cosa che potrà essere comunque sempre fatta con uno dei toggle in fondo alla pagina. Teneteli comunque attivi entrambi, sia per migliorare la sicurezza del vostro smartphone, che anche quella altrui, inviando a Google informazioni sulle app sconosciute, in modo da migliorare il rilevamento di quelle dannose.
Inoltre, anche nel Play Store comparirà un avviso che vi informerà dell’attività di Play Protect, ma questa scheda ha un rollout più lento, ed è possibile che per qualche tempo non la vediate. In ogni caso, che ci sia o meno, Play Protect rimane attivo".
Il primo livello di protezione è sulle applicazioni installate dal Play Store, anche se bisognerà attendere ancora qualche giorno prima di vederlo tra le schede del Play Store. Con Google Play Protect sarà possibile trovare il proprio smartphone ovunque si trovi, che sia stato smarrito o rubato. Sarà possibile farlo squillare o bloccarlo fino ad arrivare alla cancellazione completa del suo contenuto nel caso sia definitivamente smarrito. E con la funzione “Navigazione Sicura” in Google Chrome sarà possibile conoscere in anticipo se il sito visitato è pericoloso o sicuro.

#GooglePlayProtect #android #funzioni
caricamento in corso...
caricamento in corso...