Samsung Galaxy S8 Active, 'rugged' a prova d'urto: immagini e materiali

24 luglio 2017 ore 18:21, Stefano Ursi
L'annuncio del Samsung Galaxy S8 Active è previsto per il mese di agosto, prima di Galaxy Note 8 e già da tempo sul suo conto si intrecciano rumors e anticipazioni di vario genere. Ricordiamo a chi non sapesse, che le versioni active dei top di gamma della casa coreana sono dette 'rugged', cioè molto forti perché realizzate con materiali che resistono a urti e cadute. Questi esemplari, per esempio, sono molto indicati per chi utilizza i telefoni mentre fa sport o lavora e quindi essi sono sempre esposti a questo tipo di inconvenienti.  Per quanto riguarda Galaxy S8 Active si parla in queste ore di alcune immagini presunte del dispositivo in questione, postate da un utente Reddit e che hanno fatto in breve il giro di Twitter.

Samsung Galaxy S8 Active, 'rugged' a prova d'urto: immagini e materiali
via Twitter
La realizzazione del dispositivo, secondo quanto si apprende, vedrebbe l'utilizzo di bumper in gomma, corpo in policarbonato e uno schermo non uguale a quello standard montato sul top di gamma, in quanto troppo fragile. E gli angoli sono smussati per tenere botta negli urti e nelle cadute. Non sono presenti i tre tasti fisici, così suggeriscono le immagini. Per quanto riguarda la dotazione tecnica montata sul dispositivo, nulla o quasi dovrebbe cambiare rispetto a Samsung Galaxy S8 eccetto che per la batteria, che dovrebbe essere 4000 mAh rispetto a quella del top di gamma che è 3000. S8 Active dovrebbe dunque avere un display Super AMOLED da 5,8 pollici con risoluzione Quad HD+ (2960×1440 pixel), processore Snapdragon 835, fotocamere da 12 e 8 megapixel, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, Gigabit LTE, porta USB Type-C, scanner dell'iride, lettore di impronte digitali e sistema operativo Android 7.1.1 Nougat.

Intanto cresce l'attesa, come detto, per Samsung Galaxy Note 8 che verrà presentato in agosto; i rumors parlano di doppia fotocamera posteriore, una novità per l'azienda coreana, che dovrebbe essere costituita da un sensore a 13MP con obiettivo grandangolare ed un teleobiettivo da 12MP per permettere zoom fino a 3X. Non dovrebbero esserci sensori di impronte digitali nel display. L'hardware del dispositivo dovrebbe essere lo stesso di quello di S8: Exynos 8895 + 4/6GB di RAM per il mercato europeo ed asiatico; Snapdragon 835 + 4/6GB di RAM per il resto del mondo. In molti avrebbero preferito vedere il nuovo phablet con le potenzialità attese di Android O, anche se, a questo punto, sembra essere probabile che il Note 8 comparirà ancora con Nougat per poi passare a 'Oreo' soltanto agli inizi del 2018.

#Samsung #Galaxy #S8 #Active

autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...