WhatsApp, occhio alla truffa: i link da evitare per salvare i vostri soldi

26 luglio 2017 ore 7:33, Eleonora Baldo

La truffa corre veloce, specie se a spianarle la strada è una delle app di messaggistica più diffusa al mondo come WhatsApp.

Proprio in queste ore, infatti, la Polizia postale sta volgendo un intenso lavoro di indagine per risalire ai responsabili della truffa e, parallelamente, di informazione presso gli utenti, specialmente possessori di carte PostePay e PostePay Evolution, per metterli in guardia sulle ultime “novità” messe in atto dagli hacker per ingannare gli utenti dell’app e drenare risorse dal loro conto corrente o dalla scheda prepagata.

Massima attenzione, quindi, a tutti i messaggi di dubbio contenuto, seppur provenienti dai nostri contatti di rubrica, contenenti link o richieste di dati personali sospetti. Evitate di cliccare su link che promettono sconti speciali o buoni sconto presso catene di negozi o supermercati: dopo aver risposto ad un breve questionario, infatti, sarete indirizzati verso una pagina web fasulla con il rischio di veder prosciugato il vostro credito nella scheda del telefono.

WhatsApp, occhio alla truffa: i link da evitare per salvare i vostri soldi

Ma soprattutto – avverte la Polizia Postale – fate attenzione a quei messaggi che vi informano della necessità di aggiornare i dati della carta prepagata per poterla sbloccare o per riaggiornarne le credenziali di accesso. Si tratterebbe di un artifizio messo a punto dagli hacker per carpire i dati della vostra carta, se non addirittura del vostro conto corrente.

 

caricamento in corso...
caricamento in corso...