Facebook sperimenta le news a pagamento: le modalità di abbonamento

27 settembre 2017 ore 21:43, Andrea Barcariol
La notizia era nell'aria da tempo e in questi giorni si sta concretizzando: news a pagamento su Facebook. La sperimentazione sarà avviata entro la fine dell’anno con dieci partner editoriali nel mondo (tra cui l’Italia). Se i test saranno soddisfacenti Facebook consentirà agli editori di offire degli abbonamenti. Una sorta di alleanza tra editori e il social network più famoso che, nell'ultimo decennio, tanti lettori ha tolto alla carta stampata.

Facebook sperimenta le news a pagamento: le modalità di abbonamento
Due potrebbero essere le modalità di abbonamento: la prima prevede una libera consultazione della testata fino al raggiungimento di un tetto massimo di articoli da leggere. Superato questo sarà necessario un abbonamento. La seconda modalità invece prevede che sarà l’editore a decidere quale dei contenuti offerti è a pagamento e quale a libera consultazione. A differenza della prima bozza di accordo, con questa nuova intesa, Facebook lascerà il 100% dei proventi, derivanti dagli abbonamenti, agli editori. Alex Hardiman, responsabile News Products di Facebook, ha lasciato intendere che se le sperimentazioni non andranno a buon fine potrebbe anche non nascere nulla.

NOVITA'
La novità per gli editori è associata a Instant Articles. Introdotti nel maggio del 2015 sono una iniziativa di Facebook che consente agli editori di pubblicare articoli direttamente su Facebook senza rimandare ai siti che li hanno prodotti.
Una sperimentazione che consentirà a Facebook di dire addio alle fake news, rendendo più semplice anche la segnalazione di notizie false o bufale che ogni giorno vengono condivise da migliaia di utenti.

DATI IN ITALIA
In Italia gli utenti di Facebook sono circa 30 milioni, in crescita di 2 milioni rispetto al 2016. L’anno precedente invece la crescita era stata di 3 milioni. Una penetrazione di circa il 97% se si considera che gli utenti mensili di Internet sono stimati in circa 31 milioni.


#facebook #news #pagamento
caricamento in corso...
caricamento in corso...