Truffa su WhatsApp: attenti al nuovo messaggio di scadenza

03 agosto 2017 ore 11:29, Andrea Barcariol

Nell'epoca dei social la truffa è sempre dietro l'angolo. Ad avvertire è la Commissariato di Polizia Postale Online Italia che mette in guardia sull'ultimo metodo adottato su WhatsApp. Questo il messaggio truffa che arriva: “Caro cliente, uso gratuito per il tuo account scadrà entro 48 ore. Il tuo account verrà bloccato. È necessario rinnovare il tuo account o i vostri dati saranno persi (foto, video, messaggi)”. L’intenzione è ovvia, forzare l’utente di WhatsApp a cliccare il messaggio. Nessun dubbio che si tratti di una truffa, WhatsApp infatti è gratuito e l’account è impossibile che scada (già dal 2012 circola sulla rete questa bufala).


Truffa su WhatsApp: attenti al nuovo messaggio di scadenza
Se si riceve un messaggio di questo tipo, la Polizia raccomanda di eliminarlo immediatamente e di segnalare chi l’ha diffuso. Nel frattempo lo staff di WhatsApp ha comunicato di lavorare intensamente per ridurre qualsiasi messaggio di spam e permettere quindi agli utenti di comunicare tra loro in modo più che sicuro. Qualora arrivino messaggi spam o phishing, WhasApp  raccomanda sempre di bloccare il mittente, di ignorare il messaggio e di eliminarlo. La chat di messaggistica consiglia poi di non inoltrare tali messaggi ai propri contatti in quanto questi ultimi potrebbero essere poi esposti a potenziali danni.

I CONSIGLI DELLA POLIZIA POSTALE
Massima attenzione, quindi, a tutti i messaggi di dubbio contenuto, seppur provenienti dai nostri contatti di rubrica, contenenti link o richieste di dati personali sospetti. Evitate di cliccare su link che promettono sconti speciali o buoni sconto presso catene di negozi o supermercati: dopo aver risposto ad un breve questionario, infatti, sarete indirizzati verso una pagina web fasulla con il rischio di veder prosciugato il vostro credito nella scheda del telefono. Ma soprattutto – avverte la Polizia Postale – fate attenzione a quei messaggi che vi informano della necessità di aggiornare i dati della carta prepagata per poterla sbloccare o per riaggiornarne le credenziali di accesso. Si tratterebbe di un artifizio messo a punto dagli hacker per carpire i dati della vostra carta, se non addirittura del vostro conto corrente.

#whatsapp #messaggio #truffa

 

caricamento in corso...
caricamento in corso...