Facebook, 'obiettivo video': trattativa con le major e anti-pirateria

07 settembre 2017 ore 10:34, Stefano Ursi
Potrebbe essere un altro passo in avanti per Facebook. Secondo indiscrezioni del giornale Bloomberg sarebbe in corso una trattativa, avviata tempo fa, fra il colosso social di Palo Alto e le maggiori case discografiche mondiali per consentire agli utenti di Facebook di caricare video musicali sulla piattaforma senza violare la normativa sui diritti. La grande questione, si legge, è quella della presenza di materiale protetto da copyright sulla piattaforma social, come video condivisi il più delle volte; non è un mistero che ormai su Facebook l'attività che va per la maggiore è la condivisione di contenuti, in particolar modo video.

Facebook, 'obiettivo video': trattativa con le major e anti-pirateria
Il social in blu, peraltro, avrebbe anche in cantiere la realizzazione di un sistema di individuazione di contenuti pirata, che violano il copyright ma, come si legge, la sua effettiva realizzazione e messa in campo richiede tempo, mentre Facebook, pur lavorando a questo progetto, avrebbe l'idea di risolvere il problema della presenza di video musicali sulla piattaforma in maniera più rapida onde rasserenare gli utenti che vogliono postare e sarebbero dispiaciuti della scomparsa progressiva dei propri contenuti, sia l'azienda e gli inserzionisti che potrebbero così essere al riparo da eventuali problemi legali derivanti da presenza di materiale protetto da copyright, visto che i proprietari dei diritti, in base alla normativa vigente, potrebbero chiedere la rimozione dalla piattaforma dei contenuti. In molti già commentano che con questa prospettiva Facebook potrebbe, oltre a questi obiettivi, perseguire anche quello di dare battaglia di popolarità a Youtube come piattaforma di condivisione video.

Intanto, sul fronte delle novità alle funzionalità della piattaforma social, sono passati due anni dall'introduzione su Facebook della funzionalità ''accadde oggi'', che porta sulla bacheca dell'utente un ricordo particolare di un evento accaduto un anno prima in quel giorno. Un modo per ricordare e rivivere quei ricordi con gli amici in maniera bella e nostalgica. Oggi la possibilità di ricordare ricorrenze e amicizie ritrovate si abbellisce di altre funzionalità. La prima si chiama 'recapping your memories' e permette, tramite un algoritmo che assomma tutte gli eventi su base mensile o stagionale (ad esempio l'estate o il Natale) e mostrarli nel news feed, per ricordare più momenti belli tutti insieme. Poi il 'celebrate your friendship', che permette di festeggiare un numero di amicizie raggiunte in un periodo con coloro con cui queste sono state strette.

#facebook #video #major #diritti
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...