CopyCat, malware ''mascherato'' da app Android: 14 milioni infettati

08 luglio 2017 ore 12:23, Stefano Ursi
Non è la prima volta. E con ogni probabilità non sarà nemmeno l'ultima che una società di sicurezza informatica rivela l'esistenza di un malware per smartphone. Ancora una volta è la CheckPoint ha rendere nota una minaccia per dispositivi con sistema operativo Android: è CopyCat, che sarebbe in circolo da circa tre anni e avrebbe infettato, secondo quanto spiegano gli esperti della società di sicurezza informatica, circa 14 milioni di dispositivi. I suoi creatori, si legge, avrebbero guadagnato qualcosa come un milione e mezzo di dollari con i falsi annunci pubblicitari che il malware ha generato e che sono stati visualizzati (e in qualche caso cliccati) dagli ignari utenti.

CopyCat, malware ''mascherato'' da app Android: 14 milioni infettati
Questo malware, spiegano gli esperti di CheckPoint, si ''maschera'' da app Android e l'utente la scarica; quando viene installata, sfrutta alcune vulnerabilità delle versioni 5.0 e precedenti (peraltro già risolte tempo fa) e modifica istantaneamente gli annunci pubblicitari che appaiono sulle altre app già installate sullo smartphone, sostituendoli con i propri al posto di quelli propri di quelle app. Secondo quanto spiegano i ricercatori, la app ''mascherata'' non sarebbe stata distribuita tramite Play Store bensì tramite negozi digitali non ufficiali, dove è arrivato tramite degli attacchi phishing. Ad essere stati maggiormente colpiti sono stati, si legge, utenti asiatici, indiani in primis, poi canadesi e americani.

Al momento, dopo che l'infezione ha perso di intensità nei primi mesi del 2016, sarebbe presente su circa 50mila dispositivi. Come sempre ecco alcune buone pratiche e regole per non incorrere in virus, malware e altri pericoli quando scarichiamo app sul nostro smartphone: scaricare sempre e comunque app da fonti verificate, bloccare le eventuali installazioni indesiderate, leggere sempre attentamente la descrizione dell'app prima di scaricarla e soprattutto farsi un giro sui forum per vedere recensioni e giudizi degli esperti, controllare se c'è un drastico e repentino calo della batteria, potrebbe essere un significativo segnale di infezione.

#copycat #malware #android #app
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...