iPhone 8, spunta in rete iOS 11 GM: Animoji, sfondi e formati video

09 settembre 2017 ore 14:02, Stefano Ursi
Tre giorni, solo tre giorni alla presentazione più attesa degli ultimi anni: quella di iPhone 8 e del nuovo Watch della casa della Mela Morsicata. In queste ore i siti specializzati si sono fiondati su quella che sarà una delle ultime, ma non meno succose, indiscrezioni corredata da immagini: la pubblicazione da parte di 9to5Mac, che è riuscita a scovare i link per il download su Reddit, del leak di iOS 11 GM (Golden Master) ovvero la versione definitiva che si troverà sui dispositivi in questione. Per quanto riguarda iPhone 8 si confermerebbe la scomparsa del tasto Home e la presenza di display OLED con un'area nella quale navigare nelle varie interfacce; poi nuovi sfondi tra cui quello classico, che tutti praticamente conoscono, ovvero quello con il globo e uno rosa con arcobaleno.

iPhone 8, spunta in rete iOS 11 GM: Animoji, sfondi e formati video
Sul nuovo melafonino poi dovrebbero essere presenti nuovi formati di registrazione video, fra cui 1080p HD 240 fps 480 MB con 1080p HD a 240 fps, 4K a 24 fps (Footer) 270 MB a 4K at 24 fps (film style) (HEVC Footer) e molti altri. Poi un miglioramento della “Modalità Ritratto” nei modelli dotati di doppia fotocamera, con la quale sarà possibile fare foto ancora più ad alto livello, simili a quelle delle macchine fotografiche. Molto interessante, poi, dovrebbe essere la nuova potenzialità collegata a Face Tracking, grazie alla quale potrebbe essere possibile creare messaggi animati chiamati “Animoji“, dotati di una particolare espressività.

Poi la mancanza del tasto centrale, secondo quanto si legge, dovrebbe portare all'utilizzo conseguente del tasto laterale, che dovrebbe funzionare come uno strumento per utilizzare le funzioni di iOS 11 GM. Tutto questo, insieme ad altri dettagli, va a sommarsi a quanto si legge da tempo, come ad esempio la possibilità di effettuare la ricarica della batteria tramite tecnologia wireless ma su questo ancora ci sono dubbi nonostante molte fonti la diano per certa e altre abbiano parlato di diversità di velocità di ricarica fra un metodo e l'altro. Il modello di iPhone 8, si apprende, potrebbe essere quello più costoso di sempre, essendo quello del decimo anniversario: ricordiamo infatti che il primo iPhone venne presentato a San Francisco nel 2007 e quest'anno, appunto, ne ricorre il decennale.

#iPhone8 #iOS11GM #uscita #presentazione
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...