Google 2016, le parole choc più ricercate: dai massaggi erotici alla paura dei cetrioli

14 dicembre 2016 ore 23:59, Micaela Del Monte
L'anno è ormai è terminato e anche su Google si tirano le somme. Il motore di ricerca può essere considerato una vera e propria cartina al tornasole per capire meglio noi italiani attraverso le nostre ricerche sul web. In questo 2016 la nostra curiosità ci ha portato nei posti più disparati della rete. Non solo Pokémon e Pokémon Go, visto che questo tra l'altro è stato il vero tormentone del 2016, ma anche "elezioni Usa" (al quarto posto della classifica stilata da Google), le "Olimpiadi di Rio 2016" che si piazzano al secondo posto e “Europei 2016” di calcio al terzo posto. 

Google 2016, le parole choc più ricercate: dai massaggi erotici alla paura dei cetrioli
Quinta posizione per “terremoto“, con la serie di scosse che hanno colpito l’Italia quest’estate, settima per David Bowie, una delle molte perdite che questo 2016 ha portato (Bud Spencer, per esempio, è al nono posto delle ricerche). Donald Trump, neo eletto presidente degli Stati Uniti, è in ottava posizione, la Brexit al decimo. Sanremo 2016 è abbonato alla seconda parte della classifica in due categorie: sesto in questa, quella delle parole, e quinto in quella degli Eventi. Tra gli eventi su cui c’è stata maggiore curiosità, dopo quelli già citati, spuntano gli Oscar, l’attentato di Nizza e quello di Bruxelles, Miss Italia e, come detto, il referendum del 17 aprile.

A Google poi, inevitabilmente, ci ritroviamo a chiedere di tutto. Da: "Come si prepara un gelato al caffè in casa" a "Come fare un massaggio erotico" a "Come si fa lo slime", la gelatina giocattolo. E poi di insegnarci a realizzare fiori di stoffa, disegnare l’assonometria e fare il passaggio di proprietà della moto. Senza dimenticare come cucinare il passato di verdura, preparare la pizza, miscelare uno spritz e addirittura friggere un uovo sodo. C’è chi domanda "Perché si intasa il braciere?" oppure "Perché i gatti hanno paura dei cetrioli?", senza dimenticare la politica, anche qui straniera: "Perché il colpo di stato in Turchia?" o i grandi classici: "Perché un neonato piange sempre?". La parola di cui si è più cercato il significato è stata "Idolatria", poi "Ad maiora" e "Brexit". In classifica seguono "trust", "scisma", "taggare", "vegano", l’immancabile "petaloso", "Gomorra" e "podolico". 
caricamento in corso...
caricamento in corso...