Resident Evil 7 sfida a "nemici terribili" su Xbox e Pc con Play Anywhere

19 gennaio 2017 ore 21:37, Andrea Barcariol
E' ancora incerta la data di uscita, ma Resident Evil 7: Biohazard fa ancora parlare di sé. Phil Spencer (direttore di Xbox) con un tweet ha annunciato che sarà possibile giocarci sia su Xbox e PC attraverso la funzionalità “Play Anywhere”, formula di Microsoft che prevede la condivisione sui device del videogioco. In pratica in solo acquisto per due piattaforme diverse. Per il momento le buone recensioni hanno amplificato l'attesa con il passaparola che si amplifica tramite i social. Per ora i fan si devono accontentare del trailer intitolato “Welcome Home”. Resident Evil 7: Biohazard è uno dei titoli più attesi dell’anno, anche grazie a una mirata campagna promozionale di Capcom che sta lentamente svelando alcuni dettagli sul gioco per incuriosire i tanti appassionati.

Resident Evil 7 sfida a 'nemici terribili' su Xbox e Pc con Play Anywhere
A svelare qualche particolare del gioco ci ha pensato il lead game designer Hajime Horiuchi durante un’intervista con Xbox: The Official Magazine: “La difficoltà è aumentata leggermente rispetto ai precedenti capitoli ed è assolutamente intenzionale. Vogliamo focalizzarci maggiormente sull’aspetto della paura. Ci preoccupava il fatto che il gioco fosse troppo facile, che i nemici non fossero un granché e che i giocatori non avvertissero alcuna tensione o ansia. Abbiamo voluto che, persino in una situazione di 1 versus 1, si corre sempre il rischio di essere uccisi”. Lo stile sarà quello di Alien: Isolation, ormai diventato punto di riferimento per il genere survival horror.


caricamento in corso...
caricamento in corso...