Morto Roger Moore, ''Il Santo'' che fu 7 volte James Bond. La carriera

23 maggio 2017 ore 18:56, Stefano Ursi
E' morto uno dei volti più amati e conosciuti del cinema mondiale di tutti i tempi: a 89 anni si è spento Sir Roger Moore, la cui fama cinematografica è legata, e non solo, al personaggio di James Bond. A dare l'annuncio della morte del famosissimo attore sono stati i figli Deborah, Geoffrey e Christian, che hanno pubblicato una nota sui profili social del padre: ''È con il cuore pesante che dobbiamo annunciare che il nostro amorevole padre, Sir Roger Moore, è morto oggi in Svizzera dopo una breve e coraggiosa battaglia contro il cancro''.

Morto Roger Moore, ''Il Santo'' che fu 7 volte James Bond. La carriera
Roger Moore
''L’amore con il quale è stato circondato nei suoi ultimi giorni è stato così immenso che non può essere quantificato con le sole parole. Sappiamo – dicono – che il nostro amore e la nostra ammirazione verranno amplificati per lungo tempo e in tutto il mondo dalle persone che lo conoscevano per i suoi film, i suoi show televisivi e per il suo lavoro appassionato per l’Unicef che considerava la sua più grande conquista''. I tre figli di Moore hanno poi lanciato un ringraziamento al padre, sentito e commosso: “Grazie papà per esserci stato e per essere stato così tanto speciale per molte persone. Il nostro pensiero ora deve supportare Kristina in questo momento difficile”. Kristina, che viene citata nel messaggio, lo ricordiamo è la quarta moglie di Moore. Il funerale di Moore, spiegano ancora i figli, si terrà ''in forma privata a Monaco'', in accordo con le volontà che il padre aveva lasciato.

Come detto la carriera di Roger Moore, nato a Londra il 14 Ottobre del 1927, è costellata di grandi successi televisivi e cinematografici; ha infatti ottenuto i primi grandi successi con la serie Il Santo, degli anni '60, nel ruolo di Simon Templar, e poi come detto con l'interpretazione per ben sette volte dell'agente segreto 007, reso famoso da Sean Connery prima di lui. Un'altra pellicola che lo ha reso celebre è I Quattro dell'Oca Selvaggia, del 1978, dove recita in un cast stellare: Richard Burton, Richard Harris, Stewart Granger e molti altri. Quello attuale con Kristina Tholstrup, come detto in precedenza, era il quarto matrimonio; alle spalle altri tre matrimoni: Doorn van Steyn, Dorothy Squires e l'italiana Luisa Mattioli.

#RogerMoore #JamesBond #morto #IlSanto
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...