"Tre volte te" chiude la saga di Moccia: tornado Babi sul "nuovo" Step

28 gennaio 2017 ore 15:07, intelligo
#FedericoMoccia torna per far sognare un'altra generazione di adolescenti con “#Trevoltete”. A 13 anni dal successo di “Tre metri sopra il cielo”, lo scrittore romano riporta sulla carta i suoi personaggi più amati, Babi, Step e Gin. Il terzo e ultimo capitolo del fenomeno editoriale che con i primi due libri ha venduto 4 milioni di copie in Italia, è stato per 3 anni consecutivi nella Top 10 dei più venduti e ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo, sarà in libreria il 18 aprile 2017 per la Casa Editrice Nord. 

'Tre volte te' chiude la saga di Moccia: tornado Babi sul 'nuovo' Step

Lanciato il 24 gennaio in anteprima mondiale in Spagna, dove Moccia è amatissimo, accolto con entusiasmo, "Tre volte te" è andato in ristampa il giorno dopo l'uscita, e si prepara a replicare lo stesso successo in Italia dove è molto atteso. Sono passati sei anni dall'ultima volta che Step ha incontrato Babi che gli ha fatto scoprire l'amore e poi gli ha spezzato il cuore. Adesso Step è una persona diversa, è felice con Gin, la donna che ha perdonato i suoi errori e gli ha insegnato di nuovo ad amare. Ma inaspettatamente, torna Babi. Nato come fenomeno underground, fatto di passamano “clandestini”, “Tre metri sopra il cielo” fu scritto nel 1992 e stampato da un piccolo editore a spese dallo scrittore. 

Il primo romanzo di Moccia si è però subito imposto all'attenzione con il fenomeno del passaparola nelle scuole di Roma fino ad essere pubblicato, nel 2004, da Feltrinelli e diventare un clamoroso bestseller da 1.850.000 copie vendute con diritti di traduzione ceduti in tutti i Paesi d'Europa, in Giappone e in Brasile. Da quel libro fu tratto un film campione d'incasso che consacrò attori come Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti e fece nascere la moda dei lucchetti di Ponte Milvio, a Roma, e poi in tutta Italia e oltre i confini nazionali. Due anni dopo, nel 2006 è uscito il seguito, “Ho voglia di te” che ha venduto quasi 2 milioni di copie. 

AS
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...