Beyoncé, 2 gemelli e vecchi guai: chiesti 20 mln per violazione copyright

10 febbraio 2017 ore 11:34, Americo Mascarucci
Beyoncé stavolta non è finita al centro del gossip per i due gemelli che porta in grembo e che ha annunciato ufficialmente giorni fa di attendere con un post su Instasgram: no, stavolta la storia non è per niente piacevole, perché riguarda una grana giudiziaria. Beyoncé è stata infatti trascinata in tribunale dagli eredi del rapper americano Messy Mya il celebre youtuber assassinato in circostanze misteriose nel 2010 che l'hanno citata in giudizio per venti milioni di dollari.
La cantante in particolare è accusata di aver violato il copyright, utilizzando senza permesso la voce campionata dell'artista all'interno del suo brano "Formation".
Secondo gli eredi, il frammento "Oh, yes, I like that", sarebbe stato estratto dal video di Barré del 2010 "A 27-Piece Huh?" e sarebbe facilmente udibile ad un minuto dall'inizio del video di Formation.
Beyoncé, 2 gemelli e vecchi guai: chiesti 20 mln per violazione copyright

L’album Lemonade (che contiene Formation) continua dunque ad essere fonte di guai per l’artista che circa un anno fa si trovò alle prese con l’asccusa di un regista, il quale sosteneva che la popstar avesse utilizzato senza permesso una parte del video da un suo corto. Anche lì la controversia finì in tribunale
La sorella di Mya ha spiegato che l’azione giudiziaria si sarebbe resa inevitabile in quanto la cantante non avrebbe voluto scendere a compromessi con i familiari del defunto.
"Non abbiamo ricevuto nulla da lei, non un riconoscimento, né una citazione, né una remunerazione di alcun tipo"spiega, aggiungendo pure di aver contattato Beyoncé per raggiungere un accordo prima di intentarle la causa senza aver mai ricevuto alcuna risposta. 
La sorella di Messy che ha aiutato il fratello in veste di autrice, produttrice e performer vuole un riconoscimento ed è decisa ad ottenerlo per via giudiziaria.
Forse Beyoncé è così sicura di vincere la causa da non ritenere necessario neanche un tentativo di conciliazione?

caricamento in corso...
caricamento in corso...