Palinsesto La7 comico: Guzzanti è il nuovo Crozza di Cairo

12 luglio 2017 ore 16:06, Giuseppe Tetto

Signori e signore in piedi: torna sul piccolo schermo Corrado Guzzanti. Il comico più eclettico del panorama italiano sbarca su La7 con una “cartolina” satirica di cinque minuti sui fatti del giorno dopo Otto e mezzo. Il programma partirà a novembre e durerà fino a giugno. Sarà l’occasione per tutti i nostalgici del comico di rivedere (forse) i personaggi tanto amati come lo studente Lorenzo, l’imitazione di Venditti o l’indimenticabile e “bellissima” Vulvia di Rieducational Channel. Sicuramente Guzzanti come ha sempre fatto in queste occasioni non mancherà di far conoscere al pubblico nuovi e irriverenti creazioni comiche.

Palinsesto La7 comico: Guzzanti è il nuovo Crozza di Cairo
I CONFERMATI - “Sarà una cosa simpatica divertente e di grandissima qualità”. A dirlo è stato Urbano Cairo, alla presentazione dei palinsesti di La7, diretta dal primo giugno scorso da Andrea Salerno. I nuovi programmi, che partiranno da settembre, vedono la riconferma di alcuni pilastri imprescindibili da Chicco Mentana a Lilli Gruber. Confermati Floris, Minoli e Formigli, così come i tanti programmi quotidiani di approfondimento politico: Alessandra Sardoni e Gaia Tortora si alterneranno alla conduzione di Omnibus, Andrea Pancani resta a Coffee Break, così come Myrta Merlino a L’aria che tira. Confermato anche Tagadà di Tiziana Panella dopo pranzo, con il pomeriggio che si tinge anche di intrattenimento con Cuochi e Fiamme di Simone Rugiati.

LE NOVITA' - Ma ad attirare l’attenzione sono le new entry Diego Bianchi "Zoro" e Makkox. Per il cinema d'autore Nanni Moretti presenta... Nanni Moretti, mentre Andrea Purgatori conduce Atlantide.

GLI ESCLUSI - In panchina, invece, Gianluigi Paragone, orfano de "La Gabbia", e senza programmi anche David Parenzo e Luca Telese, per i quali "sono allo studio nuovi programmi". Insomma, Cairo segna la svolta e dice basta ai talk show urlati.

I NUMERI DI LA7 - Ad influire sulla nuova linea intrapresa dell’editore sono stati sicuramente i numeri dell’ultima stagione: la Rete del Gruppo Cairo Communication continua ad essere infatti la tv generalista che cresce di più in termini di ascolti. La sola La7 ha registrato il 3,19% nel totale giornata (7:00/2:00), in crescita del +6% (vs 2015/16) e + 3% (vs 2014/15), e il 3,91% in prime time con un milione di spetattori medi (20.30/22.30), rispettivamente 3% e del +2%. Il Network La7 (La7 e La7d) conquista nel totale giornata il 3,70%, rispettivamente del +5% e del 4% in confronto alle due stagioni precedenti, facendo segnare la migliore performance degli ultimi tre anni.

caricamento in corso...
caricamento in corso...