Rogue One: A Star Wars Story da oggi in sala con "Jyn senza vanità"

15 dicembre 2016 ore 20:20, Americo Mascarucci
Arriva nelle sale italiane oggi Rogue One il primo di una nuova serie di film ambientati nell'universo Star Wars. 
La pellicola è incentrata su un gruppo di spie ribelli in missione per rubare i piani per la nuova arma dell'Impero Galattico, la Morte Nera.
Il film è stato distribuito in Italia anche in 3D e IMAX.
Come spiega Repubblica "l'universo disegnato da George Lucas, è il più diverso dagli altri della saga ma anche il più vicino all'originale, collocato cronologicamente giusto un passo prima della fuga della principessa Leila con i droidi e il messaggio per Obi Wan Kenobi. Non ci sono cavalieri Jedi e spade laser, non ci sono creature predestinate. C'è un gruppo di umanissimi combattenti, mercenari, spie, ladri, che si unisce, come i sette samurai, per una missione impossibile: impossessarsi dei piani, individuare il punto debole del distruttivo pianeta artificiale, a ogni costo. Il rapporto padre-figlio è al centro anche di questa storia “stand alone”, cioè che inizia e finisce qui. Jyn, Felicity Jones, la delicata attrice inglese che ha sfiorato l'Oscar con La teoria del tutto, che ha affiancato Tom Hanks in Inferno, qui si trasforma in una combattente androgina alla Ripley di Alien (che il riferimento sia questo lo ammette anche il regista, Gareth Edwards). Ci sono il dolore e la perdita, l'infanzia solitaria e fuorilegge, il rapporto complesso con il padre, Galen Erso, interpretato dal danese Mads Mikkelsen, che è l'uomo che ha progettato e diretto la Morte Nera" 

Rogue One: A Star Wars Story da oggi in sala con 'Jyn senza vanità'
La celebre rivista di cinema Variety, che ha promosso Rogue One, ha scritto che si tratta del "primo film di Star Wars indirizzato direttamente ai fan adulti del film originale, un film cruento di guerra con pochi ingredienti indicati per i bambini". 
Le riprese principali del film sono cominciate l'8 agosto 2015 agli Elstree Studios, nell'Hertfordshire.
Il film è stato girato usando macchine da presa Arri Alexa 65 con lenti Ultra Panavision 70.
Ulteriori riprese si sono svolte in diverse parti del mondo, tra cui l'atollo Laamu alle Maldive, in Islanda e in Giordania.
Una scena di inseguimento del film venne girata alla stazione della metropolitana di Canary Wharf a Londra; la produzione girò la scena tra la mezzanotte e le quattro del mattino, mentre la stazione era chiusa al pubblico.
"Quello che mi piace di Jyn è che è una donna senza vanità, fisicamente capace di tutto - dichiara Felicity Jones l'attrice protagonista -  ma che possiede un grande afflato spirituale e scopre di avere qualità da leader. I ribelli dell'Alleanza vogliono usarla per arrivare al padre, con cui la ragazza non ha rapporti da quindici anni.

caricamento in corso...
caricamento in corso...