Isola dei Famosi, Striscia la Notizia "fa licenziare" Marchi e figlia: giallo a Mediaset

16 gennaio 2017 ore 10:40, Micaela Del Monte
L’Isola dei Famosi ha “fatto fuori” Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile. A seguito della campagna fatta da Antonio Ricci a Striscia la notizia e che avrebbe molto probabilmente reiterato ogni giorno, anche durante lo show, Mediaset ha infatti deciso la loro esclusione dal programma condotto da Alessia Marcuzzi.
Isola dei Famosi, Striscia la Notizia 'fa licenziare' Marchi e figlia: giallo a Mediaset
TvBlog, infatti, ha anticipato quella che sarebbe la decisione dei piani alti di Mediaset, dopo le accese polemiche sui social network e la dura campagna di Ricci contro la partecipazione delle due televenditrici: Mediaset avrebbe deciso di non farle più partecipare, “in rispetto alle persone che hanno subito truffe dalle due ex teleimbonitrici”.
Intanto Stefania, contattata dal sito “Tv Blog”, ha dato la sua versione della vicenda. La Nobile, alla domanda riguardo alla notizia dell’esclusione di lei e di sua madre, ha risposto semplicemente: “Io, anzi noi abbiamo il contratto. Nessuno ci ha tolto il contratto”.

A sostituire  la Marchi e la Nobile dovrebbe essere Samantha De Grenet, conduttrice televisiva romana che due anni fa è stata opinionista fissa a La vita in diretta, su RaiUno. Partita come modella negli anni ottanta, Samantha approda in tv nel programma di Adriano Celentano su Rai3 Svalutation. Tante poi le esperienze televisive di Samantha, ne citiamo solo alcune: Jammin, Tappeto volante, Sette per uno, Festival di Castrocaro, Candid camera show e molte altre. Samantha ha già partecipato ad un reality show, ci riferiamo alla prima edizione della Talpa su Rai2 nel 2004. L'appuntamento con la prima puntata dell'Isola dei famosi è per lunedì 30 gennaio in prime time su Canale5 con Alessia Marcuzzi e Vladimir Luxuria. Insieme alla De Grenet saranno sicuri naufraghi Massimo Ceccherini (già naufrago all'isola 2006 e squalificato per via di una bestemmia), il rapper Moreno Donadoni, Raz Degan, il modello Simone Nobili e Giulio Base.
caricamento in corso...
caricamento in corso...