Emma Watson, foto in topless scatena le polemiche "stile Leotta"

02 marzo 2017 ore 21:24, intelligo
Emma Watson, famosa per aver interpretato l’ex maghetta Hermione nella celebra saga di Harry Potter, si è confessata in un'intervista a Vanity Fair. L'attrice ha spiegato che non concede selfie ai fan: "Se qualcuno mi fa una foto e la posta, entro due secondi hanno tracciato dove sono esattamente nell'arco di 10 metri. Possono vedere cosa indosso e con chi sono. Non posso fornire questi dati. Dico: 'Posso stare qui e rispondere a ogni domanda su Harry Potter che hai da farmi, ma non posso fare una foto". La Watson ha anche parlato del tentativo di proteggere il suo fidanzato: "Non posso raccontare  del mio ragazzo in un`intervista e dopo non aspettarmi che dei paparazzi mi fotografino sotto casa. Non si possono avere entrambe le cose".

Emma Watson, foto in topless scatena le polemiche 'stile Leotta'
Più delle parole però ha fatto scalpore la foto, pubblicata dalla rivista, dell'attrice praticamente in topless.
Una giornalista inglese del Daily Mail, Julia Hartley-Brewer, ha commentato lo scatto: “il femminismo, il femminismo… il divario salariale di genere… perché non mi prendete sul serio… il femminismo… oh, e qui ci sono le mie tette!”, scatenando la bagarre sui social. Come si può parlare di diritti delle donne se ci si mette con il seno all’aria?” questo il senso di molti commenti sulla rete.
Una polemica che ha ricordato molto quanto accaduto in occasione del Festival di Sanremo con il tweet di Caterina Balivo "Non puoi parlare di violazione della privacy con la mano che cerca di allargare la gonna” contro Diletta Leotta. La presentatrice Rai poi si è scusata "è stato un tweet infelice".

#gossip #emmawatson #topless

a.b.







autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...