Nicole Kidman compie 50 anni, vita da star e il suo esordio italiano

20 giugno 2017 ore 13:02, Andrea Barcariol
E' una delle star più pagate e apprezzate di Hollywood per il suo talento e la sua professionalità. Nicole Kidman, nata a Honolulu nelle Hawaii da genitori australiani, compie oggi 50 anni e traccia un bilancio della sua carriera: "Continuo ad avere dopo tanti film ancora un'incredibile passione per questo lavoro e per la recitazione, come se dentro di me ogni volta pretendessi di dire a me stessa: 'Nicole hai ancora 21 anni e stai cominciando ora la tua carriera'. Sono stata molto fortunata. I personaggi che ho recitato recentemente sono così ricchi e profondi. Ho potuto veramente estendere la mia recitazione in direzioni e diverse e questo è molto eccitante".

Nicole Kidman compie 50 anni, vita da star e il suo esordio italiano
La Kidman vive a Nashville, Tennessee, con il marito, il cantante Keith Urban, e le loro due figlie Faith, 6 anni e Sunny di 8 (l’attrice ha altre due figli adottivi più grandi con l’ex marito Tom Cruise, Isabella, 23 anni e Connor, 21 anni). Ambasciatrice di buona volontà per l’Unicef dal 1994 e per Unifem dal 2006, l'attrice è impegnata nel sociale. "Mia madre mi diceva sempre: tieni alto il tuo spirito e mi raccomando non dimenticare mai le mie battaglie femministe e soprattutto le nostre conquiste al femminile" ha raccontato l'attrice in un'intervista. Nicole Kidman ha cominciato con la tv nei primi anni '80, nell'87 in Italia ha girato Un'australiana a Roma con la regia di Sergio Martino. La sua carriera prende il via nel 1989, dopo il ruolo da protagonista nel thriller statunitense Ore 10: calma piatta per la regia di Phillip Noyce al fianco di Sam Neill e Billy Zane che ottiene buone critiche. Il film della svolta però è Giorni di tuono (1990), dove interpreta una giovane neurochirurga che si innamora di un pilota, interpretato dal suo futuro marito Tom Cruise, rimasto ferito dopo un incidente. Tanti i film celebri da Cuori ribelli, sempre al fianco di Cruise, a Ritratto di signora, da Eyes Wide Shut a Moulin Rouge. Nel 1996, ha vinto il primo Golden Globe per l'interpretazione nel film noir Da morire, mentre nel 2003, il suo ritratto di Virginia Woolf in The Hours (2002) le è valso l'Oscar alla miglior attrice. 

Ha ricevuto la sua terza e quarta nomination agli Oscar nella sezione miglior attrice per Rabbit Hole nel 2011, e nella sezione miglior attrice non protagonista per Lion - La strada verso casa nel 2017. E' stata la regina del festival Cannes con quattro film e un premio prestigioso. Per molti è un'icona di bellezza, un'immagine che lei ha sempre allontanato: "La perfezione non mi ha mai interessato, meglio la profondità delle emozioni e dei sentimenti. La perfezione mi piace toccarla in famiglia, con conversazioni profonde che toccano l’anima".

#nicolekidman #50anni #compleanno
caricamento in corso...
caricamento in corso...