GOSSIP/RUMORS Sanremo 2017: da Melania a Michelle è giallo valletta straniera

21 dicembre 2016 ore 15:37, Americo Mascarucci
"Tutte quelle che ho letto sono meravigliose suggestioni e belle idee che, purtroppo, essendo già uscite sono state bruciate, perché io posso anche pensare a un nome, ma se è già stato detto non è più una sorpresa, cerco qualcosa che nessuno si aspetti".
Il direttore artistico del Festival di Sanremo Carlo Conti mette a tacere il gossip sulle possibili vallette che lo affiancheranno sul palco dell'Ariston.
Pamela Prati e Valeria Marini? Oppure Miriam Leone e Chiara Ferragni? 
A sentire Conti nessuna delle aspiranti vallette annunciate dai giornali sarebbe davvero nella rosa delle gradite di Conti.
Che però ama giocare con l'ambiguità giornalistica, smentendo soltanto a metà.
Perché poi nel mettere fine al gossip e quasi annunciando che le candidature annunciate dai media sono già bruciate aggiunge:
"Magari ci saranno due uomini, o una bionda e una mora, o qualcosa di ancora più classico! Oppure non è vero niente e sono proprio loro".
Quel loro è riferito al tandem Leone-Ferragni che è dato altamente probabile, ma che Conti non conferma o come detto smentisce a metà.
Insomma il direttore artistico sembra volersi divertire tenendo fino all'ultimo tutti sulle spine. 
Forse ha già deciso ma non vuole dirlo, oppure trova utile, almeno fino a dopo Natale, alimentare il gossip. 
In fondo è tutta pubblicità per il suo Festival. 
E per offrire altro materiale al gossip non esclude nemmeno che una delle vallette possa essere straniera. 
"Perché no? Ci sono nipoti di grandi attori che ho scoperto essere fantastiche".
GOSSIP/RUMORS Sanremo 2017: da Melania a Michelle è giallo valletta straniera
Inutile cercare di saperne di più o anche soltanto ottenere qualche ipotetico nome. Forse Melania Trump la moglie del neo presidente Usa?
"Meglio Michelle Obama - risponde Conti - ora che non sarà più alla Casa Bianca". 
Ma insomma chi è?
"Dovete scoprirlo voi, ma senza andare troppo lontano, restate in Europa. Poi, premetto, la mia è un’idea, non c’è ancora niente di chiuso".
Una caccia al tesoro in piena regola.

Se è ancora buio sul fronte vallette sono invece chiari i prezzi dei biglietti e degli abbonamenti per assistere al festival.
Il biglietto per assistere ad una delle prime quattro serate oscilla dai 100 ai 180 euro in base al settore scelto, mentre costerà 660 euro un posto nella serata finale di sabato 11 febbraio.
L’abbonamento in galleria costerà 672 € e quello in platea 1.290 €.
I biglietti per le singole serate e gli abbonamenti, tutti rigorosamente nominativi, dovranno essere prenotati esclusivamente attraverso un forum online.
caricamento in corso...
caricamento in corso...