"Beata ignoranza" al cinema: tra Gassmann e Giallini è web contro web [VIDEO]

21 febbraio 2017 ore 12:44, Andrea De Angelis
Siamo tutti sotto lo stesso cielo. E allora "beata ignoranza", verrebbe da dire in alcuni casi. Sì, lo abbiamo detto tutti almeno una volta. Ma quanti di noi si sono interrogati sulla reale influenza del World Wide Web (letteralmente "rete di grandezza mondiale"), ovvero quello che comunemente chiamiamo web e del quale (beata ignoranza) a volte neanche conosciamo il significato (della sigla, si intende). Poi cos'è internet lo sappiamo tutti. Insomma, quasi. Sì, forse è quella cosa che sta al computer, anzi no perché ora c'è pure sui telefonini. Smartphone, scusate. Eppure la vera domanda è quanto il web riesca a condizionare la nostra vita, dove "nostra" e "vita" sono due parole chiave. La prima indica "proprietà", dunque privacy, riservatezza. La seconda è semplicemente tutto. Senza aggiungere altro. Ben venga allora un film che, non disdegnando di strappare un sorriso, ci permetta di riflettere su come la "rete di grandezza mondiale" ci condiziona. Quotidianamente.

'Beata ignoranza' al cinema: tra Gassmann e Giallini è web contro web [VIDEO]
I protagonisti
Per la terza volta, dopo "Se Dio vuole" e "Tutta colpa di Freud", Giallini e Gassmann recitano fianco a fianco, stavolta diretti da Massimiliano Bruno in "Beata ignoranza", commedia che come avrete capito porta in scena le nostre vite, comprese quelle di chi sta scrivendo e di chi leggerà questo articolo, di fatto dominate (ma se preferite influenzate) dal web. I due attori hanno un compito, quello di rappresentare due filosofie di stare al mondo diverse. Sono infatti entrambi professori al Liceo, ma mentre uno è perennemente connesso, l'altro non sa praticamente accendere neanche un computer. Nel cast anche Teresa Romagnoli, nota per la webseries "Under - The Series".

Il film
"La forza del film - commenta l’ad di Medusa Giampaolo Letta, come riportato da La Stampa - è nel grande lavoro degli sceneggiatori, nella regia di Riccardo Milani e nell’alchimia tra i protagonisti, che per la prima volta insieme sullo schermo possono essere già considerati la nuova coppia della grande commedia all’italiana". Il tentativo del regista, neanche troppo velato, è proprio questo: creare definitivamente, visto che siamo come detto alla terza apparizione, una coppia del cinema che possa diventare un classico del grande schermo. Missione possibile? In parte dipenderà anche dal successo di questa pellicola. 





#film #trailer #beataignoranza
caricamento in corso...
caricamento in corso...