''Il mio Peter'', liceale con superpoteri: Tom Holland è il nuovo Spider-Man

21 giugno 2017 ore 10:05, Stefano Ursi
Il prossimo 6 Luglio esce in Italia l'attesissimo Spider-Man: Homecoming, ultimo episodio della saga dell'uomo ragno, che ha appassionato e continua ad appassionare generazioni di grandi e piccoli. Il racconto, stavolta, parte da quanto Peter Parker inizia la sua avventura con gli Avengers; è a casa, con la zia May e cerca di conciliare la vita quotidiana con l'attività di supereroe. Su di lui gli occhi vigili del mentore Tony Stark (Robert Downey Jr). Un ragazzo mingherlino e tutto sommato semplice che da un giorno all'altro passa da lettore di fumetti a interprete di uno dei personaggi più amati del mondo Marvel; e Tom Holland, ventuno anni, nel ruolo ci calza a pennello. E spiega, durante la presentazione del film: ''Non volevamo fare un film già visto. Abbiamo riportato il personaggio nella realtà, a scuola, inserendolo nel suo contesto''.

''Il mio Peter'', liceale con superpoteri: Tom Holland è il nuovo Spider-Man
dal trailer
Il cast, insieme a Holland, è di altissimo livello e annovera due giganti come Michael Keaton e Robert Downey Jr. Oltre a Marisa Tomei, che interpreta zia May. Così ne parla Holland: ''Lavorare con loro è stato un sogno che si realizza: sono fan della Marvel da quando avevo cinque anni e facevo Spider-Man nella mia cameretta. Quando ho sostenuto il provino mi hanno detto che avrei lavorato con Downey soltanto venti minuti prima di entrare a leggere le mie battute''. Il film, poi, incarna anche la volontà di offrire un esempio contro l'odioso fenomeno molto attuale che viene chiamato bullismo: ''Parker è un simbolo per tutti – dice – uno sfigato che diventa figo, un secchione che si trasforma in eroe. Spero proprio che la sua storia possa suscitare emulazione''.

Insomma, una trama che non ricorda quelle classiche di Spider-Man, ma che fa rientrare il personaggio nella realtà quotidiana e ne racconta il tentativo di trovare un equilibrio fra vita privata, scuola e ruolo da supereroe. Nella pellicola, cosa di grande interesse, c'è un filmato che lo stesso Parker realizza con il proprio cellulare, documentando totalmente l'esperienza straordinaria che vive, costruendo così un film nel film. Ora non resta che attendere l'uscita del film, che per l'Italia sarà come detto il 6 luglio prossimo e dal giorno dopo negli Usa, per gustare questa ultima avventura di Spider-Man, firmata Jon Watts e interpretata dall'ex ballerino Billy Elliot. Che dice di aver realizzato un sogno nel recitare con attori del calibro di Michael Keaton e Robert Downey Jr. Vediamo se il mix sarà così potente da farci rimanere, ancora una volta, innamorati dell'uomo ragno, idolo di molti dei nostri sogni.

#spiderman #homecoming #holland #uscita

autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...