Brit Awards 2017: doppietta-omaggio per Bowie, Beyonce batte Rihanna

23 febbraio 2017 ore 19:13, Andrea Barcariol
Brit Awards 2017 nel segno di David Bowie. Il «Duca Bianco», scomparso un anno fa, si è aggiudicato due premi nella 37esima edizione degli Oscar della musica inglese: miglior artista maschile e album dell’anno, «Blackstar», opera del commiato. A salire sul palco per ritirare i riconoscimenti è stato il figlio Duncan Jones che ha ricordato l'animo creativo del padre. Durante la serata c'è stato anche un tributo a George Michael. Tra i premiati l'immancabile Beyoncé che ha battuto Rihanna come Best International Female Solo Artist. Emeli Sande invece ha vinto il suo quarto Brit Award, come Best Female Solo Artist per la seconda volta, mentre c'è stato il primo trionfo per le Little Mix come singolo dell'anno. Tra gli ospiti Bruno Mars (“That’s What I Like”), Ed Sheeran e Robbie Williams (l'ex Take That è stato celebrato con l'Icon Award). Tra i vincitori anche Adele, che trionfò all’edizione 2016, con il Global success award, mentre il miglior video è andato agli One Direction con «History».

Brit Awards 2017: doppietta-omaggio per Bowie, Beyonce batte Rihanna
La lista completa dei premi:


Best British Album: David Bowie, «Blackstar»

Global Success Award: Adele

Best International Male: Drake

Best Internatonal Group: A Tribe Called Quest

Best International Female: Beyoncé

Best British Video: One Direction, «History»

Best British Female Solo Artist: Emeli Sandé

Best British Male Solo Artist: David Bowie

Best British Breakthrough Act: Rag’n’Bone Man

Best British Group: The 1975

Critics’ Choice Award: Rag’n’Bone Man

Best Single: Little Mix, «Shout Out To My Ex»

Icon Award: Robbie Williams


#britawards2017 #davidbowie #vincitori
caricamento in corso...
caricamento in corso...