A Sanremo anche Amatrice, la spiegazione del testo dall'idea degli artisti

23 gennaio 2017 ore 12:02, intelligo
Una canzone per #Amatrice. Fabrizio Venturi, Rodolfo Banchelli, Riccardo Azzurri e Fulvio Vasarri saranno a #Sanremo con la canzone ''Uniti si può'', una canzone ''che vuole essere recipiente di diritti d’autore e proventi vendite da devolvere per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto, che ha abbattuto case, edifici e persone''. ''Le scosse – spiegano gli autori in un post su #Facebook sulla pagina ufficiale – sono arrivate fino alle nostre coscienze, interrogandoci su quale potesse essere il nostro contributo per alleviare le sofferenze di tanti nostri connazionali''. La canzone, nata da Fulvio Vasarri e Fabrizio Venturi, è stata realizzata nello studio della Scuola di Musica #MEDIALAB Firenze. Molti gli artisti che partecipano al progetto: la canzone è scritta da Fabrizio Venturi e Fulvio Vasarri.

A Sanremo anche Amatrice, la spiegazione del testo dall'idea degli artisti
Photo - 'Uniti Si Può' Officiale FB
Cantata da Rodolfo Banchelli, Fabrizio Venturi, Fulvio Vasarri, Riccardo Azzurri, Deborah Castellucci. Arrangiata da Marco Iardella, Fulvio Vasarri, Fabrizio Venturi. Suonata da Maurizio Solieri (chitarra elettrica solista), Edoardo Daidone (chitarre),Marco Iardella (piano e tastiere),Bruno Scantamburlo (chitarra acustica), Alberto Gamannossi (chitarra 12 corde) Fulvio Vasarri (piano), Luca Cantasano (basso), Roberto Bichi (batteria). Una canzone che porta anche a Sanremo un pezzo doloroso della nostra storia recente e che richiama a tenere sempre alta l'attenzione su cosa sta accadendo nel #CentroItalia. E che ricorda ancora una volta che uniti si può fare molto, anche in situazioni come quella che stiamo vedendo davanti ai nostri occhi. Per un approfondimento sulla situazione ad Amatrice, rimandiamo alle interviste al Sindaco Pirozzi (1) e (2).


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...