Lutto per Massimo Ranieri: addio all'amata mamma Giuseppina

23 gennaio 2017 ore 20:57, Andrea Barcariol
#Lutto per Massimo #Ranieri: è deceduta la #mamma Giuseppina #Calone, all'età di 92 anni, da tempo malata. L’artista napoletano negli ultimi giorni aveva cancellato alcune repliche del suo spettacolo teatrale Caffè del Porto proprio per stare accanto alla madre, le cui condizioni si erano aggravate. Giuseppina Calone era apparsa in tv accanto al figlio in una puntata di "Siamo tutti invitati: citofonare Calone", show andato in onda su Rai1 nel 2001, raccongliendo un grande successo di pubblico. In quella occasione la donna raccontò la storia della sua vita e quella della sua famiglia. Madre di otto figli, quattro maschi e quattro femmine (il cantante è stato il quinto figlio), la signora Giuseppina raccontò del suo matrimonio con Umberto, operaio all’Italsider di Bagnoli.

Lutto per Massimo Ranieri: addio all'amata mamma Giuseppina
«Se mia madre ha messo al mondo Giovanni Calone, mio padre ha fatto nascere Massimo Ranieri: mia madre mi ha fatto crescere, mio padre mi ha permesso di diventare l’uomo che sono. Perché lui non ha mai smesso di sognare accanto a me» aveva sottolineato Massimo Ranieri che a lei aveva dedicato il titolo dell’autobiografia "Mia madre non voleva", pubblicata nel 2007 per Rizzoli. Migliaia i messaggi di cordoglio e vicinanza dei fan sui social network indirizzati all'artista napoletano e alla sua famiglia. Nel 2015 il cantante era stato colpito da un altro lutto con la scomparsa dell'ex compagna.



caricamento in corso...
caricamento in corso...