Isola dei famosi 2017, Alessia Marcuzzi e Stefano Bettarini: tutta la verità

27 gennaio 2017 ore 9:17, Andrea De Angelis
Alessia #Marcuzzi ora lo dice: "Stefano si è già scusato". Anche perché #Bettarini farà parte dell'#IsoladeiFamosi 2017, nel ruolo di inviato, a dispetto di quanti dopo il Grande Fratello Vip ritenessero plausibile non vederlo per un po' di tempo in televisione. Almeno per quanto riguarda il mondo dei reality. Invece l'ex calciatore, che tanto ha fatto parlare di sé il mondo del #gossip, ci riprova. Non lascia, ma raddoppia. Due settimane fa è arrivata la conferma ufficiale: "Bettarini prende il posto di Alvin". "Non voglio scusarlo né giustificarlo. Credo che si sia scusato abbastanza. Sono convinta possa fare bene quest'Isola", dice ora la conduttrice. "Sono rimasta colpita dalle cose che aveva detto quella notte al Grande Fratello Vip - continua la Marcuzzi -, è stato molto molto leggero e ha coinvolto tante persone che non volevano essere messe in mostra. I concorrenti lì davvero si dimenticano delle telecamere, in quel momento erano due uomini che stavano parlando in maniera becera delle donne come fossero figurine degli album. Ma succede spesso anche a noi donne al bar...".
 
Isola dei famosi 2017, Alessia Marcuzzi e Stefano Bettarini: tutta la verità
L'Alessia nazionale non nasconde dunque il suo disappunto per quanto successo al Grande Fratello Vip. Bettarini infatti fu al centro di uno scandalo che lo vide coinvolto insieme al pugile Clemente Russo, poi espulso dal programma, per aver raccontato particolari troppo intimi della sua vita e in particolare dei suoi tradimenti nei confronti della Ventura. Furono sventagliati in diretta tv i nomi di Antonella Mosetti, Alessia Mancini, di varie varie Pamela, Barbara, Anna. Per la vicenda sei persone finirono nel registro degli indagati. Seguirono scuse, lacrime in diretta, messaggi di fuoco da parte di ex fiamme o presunte tali fino alla riabilitazione, come ricorda Il Messaggero, del protagonista indiscusso della vicenda. 
Anche il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri interviene sulla polemica: "Credo si sia pentito di tutto - spiega - Dobbiamo dargli fiducia. Bettarini è un professionista, ha sempre dimostrato di saper fare la televisione e gli abbiamo dato una possibilità". Adesso sarà il pubblico, come sempre, a giudicare. L'auditel è fatto di numeri, accetta le scuse, ma non fa preferenze. Il potere, come cantava Arbore, è nel telecomando.
caricamento in corso...
caricamento in corso...